Primo Piano

Le pagelle del Matera - Triarico travolgente. Orlando, che errore

Roberto Chito
29.09.2018 19:51

La maglia dei biancoazzurri, foto: Fonte Web

IL TECNICO: IMBIMBO – Stravolge la formazione, inventandosi un’inedita difesa. I suoi, dimostrano di aver recepito al meglio i messaggi della vigilia. In campo, infatti, è un Matera decisamente in palla che mette sotto l’avversario. La rete, arriva dopo un altro svarione difensivo. Matera che nella ripresa poteva fare sicuramente di più. Probabilmente qualche mossa poteva essere fatta prima: magari mettere in anticipo Dellino e Dammacco? Ovviamente, con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Voto: 5.5.

IL MIGLIORE: TRIARICO – Travolgente, soprattutto nel primo tempo. Dai suoi piedi, infatti, nascono tutte le occasioni che portano il Matera ad essere pericoloso. Un giocatore ritrovato che partita dopo partita dimostra di avere qualità.

IL PEGGIORE: ORLANDO – L’occasione capitatagli nel secondo tempo è sicuramente la più nitida e clamorosa di tutta la partita. E soprattutto, quella che costa caro in termini di risultato. Bisogna essere più decisi sotto porta. Un errore fondamentale in termini di risultato.

FARRONI – Mai impegnato, anche se si fa trovare sempre pronto. Il gol? Ovviamente, la responsabilità non possono essere sue. Voto: 6.

CORSO – Torna in campo al meglio e dimostra di avere tutto per poter dire la sua. Bene anche nel secondo tempo, quando in fase offensiva si fa vedere. Voto: 6.5.

STENDARDO – Molto meglio rispetto a sette giorni fa. Tranne la rete e qualche occasione nel finale, la Vibonese non riesce mai a farsi vedere. Voto: 6.

SEPE – Benissimo il suo ritorno in campo. Nel primo tempo, riesce anche a farsi vedere in fase offensiva. Voto: 6.5.

BANGU – Va vicino alla rete del vantaggio per ben due volte. Peccato che in entrambe le circostanze non riesce ad essere fortunato. Voto: 6.5.

GALDEAN – Alcuni errori fatali in mezzo al campo. Poteva fare sicuramente meglio in alcune circostante. Voto: 5.5.

RICCI – Non bene oggi. È mancata la sua pericolosità e il suo gioco fra le linee che può essere sicuramente determinante. Voto: 5.5.

CASIELLO – Male per tutto il primo tempo dove non riesce ad incidere. Un po’ meglio nella ripresa. Voto: 5.5.

SCARINGELLA – Dall’attacco, ci si aspetta sempre di più. Oggi sono mancate anche le sue giocate per poter dare la giusta pericolosità. Voto: 5.5.

DAMMACCO – Forse un po’ troppo tardi messo in campo, comunque arriva un’ottima iniziativa. Voto: 6.

GARUFI – In dieci minuti non riesce ad incidere. Voto: 5.5.

DELLINO – Pochissimi minuti per lui. Impossibile poter giudicare la sua prova. Voto: s.v.

Commenti

Orlandi: "Solo difesi, nessun catenaccio. Un aspetto positivo"
Andrisani: "Da agosto sono solo. Fidejussione? Vi spiego la situazione"