News

Play off, Catania quanto spreco. Il Siena non perdona: Marotta segna, Barisic spreca. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
06.06.2018 23:00

L'esultanza del Siena, foto: Fonte Web

Va male anche al Catania l’andata delle semifinali. A decidere la partita è una rete di Marotta che approfitta al meglio dell’uscita a vuoto di Pisseri. Gli etnei, hanno anche le chance per poter passare prima in vantaggio e poi trovare il pareggio. Tutto da rifare e tutto rinviato al match del Massimino: l’andata se l’aggiudica il Siena.

Primo tempo bloccato al Franchi: nessuna delle due squadre prende l’iniziativa. La paura di prenderle vince su quella di darle. Nella ripresa, il canovaccio della partita non cambia. La sfida poi, si apre negli ultimi venti minuti. È il Catania ad andare vicino al vantaggio. Disimpegno di Pane che favorisce gli etnei. Ottimo pallone per Barisic che sfonda in area e serve Mazzarani che a porta spalancata spara altissimo. Due minuti dopo, il Siena trova la rete. Cross di Neglia dalla sinistra: sbaglia l’uscita Pisseri, è perfetto Marotta nell’incornare in rete. Bianconeri che gestiscono al meglio e Catania che solamente nel finale trova la reazione. Pallone filtrante in area per Barisic, che tutto solo e da ottima posizione calcia sull’esterno della rete.

   

IL TABELLINO

SIENA-CATANIA 1-0

RETI: al 25’ st Marotta (S).

SIENA (4-3-3): Pane, Rondanini, Sbraga, Panariello, Iachipino, Cristiani (dal 44’ st Bulevardi), Gerli, Vassallo (dal dal 29’ st Solini), Santini (dal 13’ st Guberti), Marotta, Neglia (dal 29’ st Damian). A disposizione: Crisanto, Rossi, D’Ambrosio, Dossena, Mahrous, Cleur, Guerri, Emmausso. Allenatore: Magnini.

CATANIA (3-5-2): Pisseri, Aya, Tedeschi, Bogdan; Esposito (dal 13’ st Barisic), Mazzarani (dal 35’ st Caccavallo), Biagianti, Rizzo (dal 29’ st Lodi), Porcino (dal 29’ st Manneh), Russotto, Ripa (dal 13’ st Curiale). A disposizione: Martinez, Blondett, Semenzato, Marchese, Bucolo, Di Grazia, Brodic, Rossetti. Allenatore: Lucarelli.

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina.

Commenti

Play off, Cosenza: grande beffa nel finale. Sudtirol cinico e spietato: decide Cia al fotofinish. La cronaca
Serie B, l'andata delle semifinali play off: Tutto ancora aperto nelle due sfide