Primo Piano

UFFICIALE - Matera, deciso chi andrà in campo in quel di Rieti

Roberto Chito
28.12.2018 20:45

La formazione della Berretti scesa in campo, foto: Sandro Veglia

Ancora una volta toccherà alla Berretti. La notizia è stata confermata dal direttore sportivo del settore giovanile Piergiuseppe Sapio che dopo aver avuto la telefonata dal presidente Rosario Lamberti ha cominciato ad attivare la macchina organizzativa in vista della trasferta in Lazio. In verità, il dirigente tarantino, da mercoledì sera lavorava a fari spenti per poter mettere sul al meglio la squadra per disputare la sfida a Rieti.

Il Matera, dunque, nella giornata di domani si metterà in viaggio per poter raggiungere il centro laziale, dove domenica pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 16.30, affronterà la formazione di Cheu. Ancora una volta, i ragazzi guidati dallo staff tecnico del settore giovanile, si sono fatti trovare pronti. Dopo essere stati chiamati dal tavolo di Natale per scendere in campo nemmeno ventiquattrore dopo, hanno fatto la stessa cosa in vista della partita di domenica. Sapio, in queste ore sta lavorando per poter completare la lista dei giocatori che partiranno verso Rieti. Il Matera, per l’occasione sarà accompagnato dallo staff tecnico del settore giovanile e della prima squadra.

Dunque, oltre ai tecnici Danza, Chimenti e Finamore ci sarà anche Eduardo Imbimbo, presente anche mercoledì ma non andato in panchina per un motivo ben preciso: non conosceva i giocatori. Da capire se a Rieti andrà in panchina ancora Danza, oppure ci sarà il tecnico irpino. Nutrito anche lo staff capeggiato da Piergiuseppe Sapio con i suoi collaboratori Alfredo Piarulli e Andrea Biscignano, ovviamente ci sarà anche Vincenzo Novellino, team manager della prima squadra. Unione d’intenti fra i due staff in vista di una trasferta diversa da tutte le altre.

Commenti

Prima i certificati, poi lo sciopero: e così l'allenamento non si fa
Serie A, sarà un sabato da ultime occasioni: Gattuso e Inzaghi si giocano tutto? I due campioni del mondo alla prima prova del nove della loro carriera. La situazione