Tutto Calcio

CHAMPIONS LEAGUE - Clamoroso a Dortmund: l'Inter prima scappa, poi si butta via nella ripresa. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
05.11.2019 23:00

Una fase di Borussia Dortmund-Inter, FOTO: UEFA.COM

L’ottimo primo tempo, viene spazzato via da una ripresa da incubo. L’Inter si fa del male da sola e da Dortmund torna a casa a mani vuote. Infatti, il Borussio, grazie ad una travolgente ripresa ribalta il due a zero iniziale, firmando tre reti e rimettendo nei guai la squadra di Antonio Conte che vede in salita il discorso qualificazione.

Parte davvero fortissimo l’Inter che solamente dopo 5’ trova il vantaggio grazie ad una bellissima giocata di Lautaro Martinez che beffa i tedeschi. Il raddoppio, poi, arriva sui titoli di coda del primo tempo. Ci pensa Vecino, al 40’ a concludere in rete una bellissima ripartenza di Brozovic. Ai neroazzurri, però, serve anche il miglior Handanovic che prima respinge un ottimo pallone su Gotze, poi, nel finale di tempo chiude su Sancho che ci aveva provato a botta sicura.

Nella ripresa, ci pensa Hakimi solamente dopo 6’ a rimettere in bilico la partita, firmando la rete del due a uno. Borussia Dortmund che preme sull’acceleratore, l’Inter commette troppi errori e al 63’ arriva il due a due di Brandt. Neroazzurri involuti e gialloneri che al 77’ con la doppietta di Hakimi completano la rimonta, firmando il tre a due finale.

EX MATERA - Nuova avventura per Corado: l'attaccante riparte dalla Serie D
CHAMPIONS LEAGUE - Napoli, quanta sfortuna: Lozano risponde ad Haaland ma il palo di Callejon rinvia la qualificazione. La cronaca