L'Intervista

Orlando: "Matera, ora i tre punti, Errori analizzati per non farli più"

Roberto Chito
28.09.2018 16:16

L'attaccante Luca Orlando, foto: Cristian Costantino

"Il nostro obiettivo è quello di tornare da Vibo Valentia con un’ottima prestazione oltre che con i tre punti. Dovremo fare la nostra partita per poter riscattare quanto accaduto una settimana fa a Lentini. Dunque, prestazione e vittoria sono i nostri presupposti per domani". Ha le idee chiarissime l’attaccante Luca Orlando alla vigilia della sfida che i biancoazzurri affronteranno contro la Vibonese domani.

L’attaccante napoletano, ospite della trasmissione Bar Sport in onda su Matera Social, è ritornato anche sulla partita persa a Lentini: "Credo che l’approccio sia stato giusto, perché nei primi minuti potevamo sbloccarla noi. Poi, purtroppo, una serie di errori su palle inattive ci hanno compromesso la partita, anche se dopo l’uno a zero potevamo trovare il pareggio. Anche dopo la terza rete, ho visto un Matera vivo che non ha mollato. Gli errori? Durante la settimana gli abbiamo analizzati attentamente con il mister con il presupposto di non commetterli più. Dobbiamo migliorare le situazioni da palla inattiva e speriamo che già contro la Vibonese ci sia una risposta".

Finora, contro Rieti e Sicula Leonzio si è visto un Matera a due facce. E l’attaccante Luca Orlando sembra sapere il perché: "Dobbiamo migliorare il fatto di giocare in casa e in trasferta. Contro il Rieti, infatti, abbiamo aggredito l’avversario senza farlo respirare. Poi, con le ripartenze e con determinati giocatori sappiamo che possiamo far male. A Lentini, invece, ci siamo abbassati un po’ troppo. Questo ha finito nel farci schiacciare dagli avversari senza riuscire a fare quelle cose di qualche giorno prima".

Commenti

Probabile formazione - Matera, qualche dubbio c'è: quali soluzioni?
Imbimbo: "Matera, riparti diversamente. Novità? Ecco cosa succederà"