Serie C News

Serie C, da sette a quattro promozioni: l'incredibile passo indietro della coppia Gravina-Ghirelli. La storia, però non è finita: novità all'orizzonte?

Redazione TuttoMatera.com
19.12.2018 16:48

Il presidente Gabriele Gravina, foto: Fonte Web

Colpo di scena: perché Gabriele Gravina e Francesco Ghirelli nel giro di qualche settimana hanno cambiato subito versione. I due, erano stati i principali promotori delle sette promozioni dalla Serie C alla B. E ora? Dopo il Consiglio federale di ieri, c’è stato un passo indietro: in terza serie solo quattro promozioni.

Perché l’organico della cadetteria sarà completato dai ripescaggi. Da questo punto di vista, il campionato sembra servire a poco. Perché con quattro promozioni in meno, e soprattutto con i meccanismi del ripescaggio che sicuramente non avranno in primo piano la classifica dell’ultima stagione, è tutto inutile. Da questo punto di vista, promette battaglia l’avvocato Cesare di Cintio che in tutti i modi cercherà di portare avanti il discorso delle sette promozioni. Strano che Gravina e Ghirelli abbiano deciso di cambiare idea.

Anche perché la Serie C, tornerà a 60 club e per poter completare gli organici, anche in terza serie ci saranno i ripescaggi. La situazione più paradossale, però, riguarda il discorso delle promozioni che potevano tranquillamente essere sette. Nonostante il Consiglio Federale di ieri pomeriggio, le polemiche non si placano. La strada, però, sembra essere tracciata.

Commenti

Querelle senza fine: il Matera risponde a Stendardo. Ecco la nota
Juve Stabia, scatta l'allarme rossa per Caserta: due pedine importanti sono in forse per il Matera. La situazione