Tutto Serie C

GIRONE C - Reggina, parla Taibi: "Squadra difficile da migliorare ma con Toscano troveremo delle soluzioni. Gallo? Un confronto continuo"

Redazione TuttoMatera.com
13.12.2019 10:25

Il ds Massimo Taibi della Reggina, FOTO: SANDRO VEGLIA

"Siamo davvero contenti del percorso che stiamo portando avanti. Però, è necessario continuare su questa strada. Devo dire che tutti i meriti sono da attribuire al gruppo, al tecnico e alla società". Parla così Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina che alla trasmissione Talk Sport, in onda su Radio Antenna Febea ha fatto il punto della situazione sul cammino degli amaranto fino a questo momento.

SUL MERCATO: "Devo dire che è davvero difficile migliorare un organico così. Più interventi si fanno, più si rischia di far danni. Per questo, con Toscano stiamo valutando con grande attenzione dove e come intervenire. Se vogliamo arrivare a raggiungere l’obiettivo, non possiamo lasciare nulla di intentato".

SULLE SCELTE: "La valutazione che dobbiamo fare è davvero profonda. La ricerca, eventualmente ricadrà su qualche giocatore che conosca bene la Serie C. Anche perché, alla fine, sono proprio questi giocatori che ti permettono di vincere il campionato".

SULLE CESSIONI: "Nessuno dei giocatori in organico ha chiesto di andare via. Smentisco anche che lo abbia fatto De Francesco".

SU TOSCANO: "In Serie C è fondamentale la scelta dell’allenatore. Noi abbiamo scelto il migliore. Puoi mettere a disposizione di un tecnico grandi giocatori, ma tocca a lui la gestione insieme alle indicazioni tecnico-tattiche. Con Toscano abbiamo condiviso l’intera campagna acquisti".

SU GALLO: "Con il presidente c’è un confronto continuo. Non si è mai permesso di interferire sulle questioni di mercato. Ha consegnato i ruoli all’interno della società e rispetta queste scelte. È una persona intelligente. Con il passare del tempo sta comprendendo il mondo del calcio e le sue particolarità".

GIRONE C - Bari, parla Antenucci: "E' la sfida più importante della mia carriera. Reggina? Dobbiamo restare aggrappati"
ESCLUSIVA - Santorufo: "Marsico e Mastrorilli, faccio chiarezza. Salvezza? Solo con questo gruppo"