Calcio News

Dura vita per i tecnici italiani all'estero: momento non facile per Ranieri e Sarri. Il Fulham saluta l'FA Cup. E per l'ex Napoli prime frizioni

Redazione TuttoMatera.com
07.01.2019 09:40

Il tecnico Maurizio Sarri, foto: Fonte Web

Non se la passano assolutamente bene i tecnici italiani in Premier League. Claudio Ranieri da una parte e Maurizio Sarri dall’altra, non stanno assolutamente vivendo un momento memorabile.

Il tecnico romano, ieri, con il suo Fulham è stato sconfitto dall’Oldham, formazione di quarta serie. Se in campionato le cose non vanno bene, anche in FA Cup, il club londinese, così al terzo turno dice addio alla Coppa di Inghilterra. Ranieri, infatti, ha dato spazio alle cosiddette seconde linee che hanno deluso le aspettative del tecnico italiano che si aspettava sicuramente di più. Davvero duro contro una squadra che diciannovesima in Premier League rischia davvero di capitolare in Championship.

Vince il Chelsea che supera il Nottingham ma Maurizio Sarri è davvero su tutte le furie. Il tecnico ex Empoli e Napoli ha dichiarato di non aver capito alcune scelte di mercato. Con Pedro, Giroud, Willian e Loftus-Cheek out infortunati, la coperta è davvero corta. Sarri è andato su tutte le furie dopo l’affare-Pulisic. Insomma, i nostri tecnici oltre confine non se la passano bene.

Commenti

Buongiorno Mercato - Il Catanzaro punta su un attaccante: tanta la concorrenza. Reggina, quasi fatta per un centrocampista. Si muovono in tante
Mercato di Serie A - Milan, scatta il piano per un grande attaccante: i rossoneri vogliono anticipare la concorrenza. Napoli su un'ala olandese