Primo Piano

Andrisani: "Fatto il possibile, farò l'impossibile". Matera, la situazione

Roberto Chito
24.08.2018 23:11

Il presidente Nicola Andrisani, foto: Emanuele Taccardi

"Io ho fatto il possibile, ma continuerò a fare l’impossibile. Domani il comunicato ufficiale della società". Questo il messaggio diffuso sui social dal presidente del club biancoazzurro Nicola Andrisani che annuncia che nella giornata di domani ci sarà la nota ufficiale del club materano. Un punto per poter chiarire ulteriormente una situazione piuttosto delicata.

Infatti, dopo il tweet del giornalista Nicolò Schira, circa gli stipendi non pagati dal club biancoazzurro da aprile a giugno, sono cominciati i punti interrogativi fra la tifoseria materana. Il club capeggiato dall’imprenditore Andrisani e dall’avvocato Ripoli, alla nostra Redazione ha affermato che nella serata di oggi ci sarebbe stato un comunicato stampa per poter chiarire la situazione. La nota ufficiale, invece, è stata rimandata alla giornata di domani. Basta capire quali sono le date per comprendere che il problema è dovuto alla precedente gestione, e non a quella attuale.

Il problema è che il Matera potrebbe trovarsi di fronte all’ennesima penalizzazione per via del mancato pagamento di stipendi. Si parla addirittura di sei punti, il che sarebbe pesante soprattutto per un obiettivo delicato come quello della salvezza. Cosa accadrà, però, al momento è difficile da comprendere. Partire con l'handicap della penalizzazione, sembra essere il male minore. Purtroppo, in questo momento il club biancoazzurro si trova di fronte ai debiti lasciati dalla gestione Columella.

Infatti, il club di Andrisani e Ripoli, ha previsto il budget per la stagione 2018-19 con la speranza che possa esserci l’allargamento della base societaria in tempi brevissimi, in modo da dare respiro ai due soggetti che in questo mesi sono saliti a bordo della nave biancoazzurra. Per quanto riguarda il passato, la colpa non la possiamo sicuramente attribuire alla società attuale. Non resta che aspettare il comunicato stampa della giornata di domani.

Commenti

Schira lancia la bomba: "Il Matera rischia un clamoroso Modena-bis"
Buongiorno Mercato - La giornata degli attaccanti: quanti colpi piazzati. Ultima settimana al via: società scatenata in vista del gong