Tutto Serie C

GIRONE C - Si apre l'ottava giornata: nell'anticipo del Bonolis, vietato sbagliare per tutti. Le ultime

Redazione TuttoMatera.com
05.10.2019 15:20

Il pallone, FOTO: FONTE WEB

Entrambe devono invertire la marcia. Chi per un motivo, chi per un altro. Per questo, l’anticipo Teramo-Rieti è pronto a regalare diversi spunti importanti in questo anticipo del sabato. Entrambe occupano la bassa classifica, anche se la situazione dei laziali è sicuramente peggiore.

In casa Teramo, il tecnico Tedino è orientato a puntare sul 4-3-1-2 con Bombagi sulla trequarti, pronto a fornire il contributo giusto al tandem Martignago-Cianci. Il tecnico degli abruzzesi deve fare a meno di Minelli e Soprano, out per infortunio. Il ballottaggio è fra Cancellotti-Florio sull’out difensivo: per il resto, Tedino sembra aver già pronto l’undici da schierare in campo.

In casa Rieti, non è stata una settimana semplice: Mariani si è dimesso, la cui eredità è stata raccolta da Pezzotti, tecnico della Berretti nell’attesa che si trovi una soluzione diversa. Il neo-allenatore, dovrebbe puntare su un accorto 3-5-2 con la coppia De Paoli-Marcheggiani in avanti, nella speranza di trovare qualche sortita offensiva.

GIRONE C - Ternana, parla Gallo: "Catania molto forte ma noi abbiamo le nostre consapevolezze. Le assenze? Non mi preoccupano"
OLIMPIA MATERA - Origlio: "Corato ostico, dobbiamo saper leggere le loro sbavature"