Primo Piano

Matera, un altro problema all'orizzonte? La situazione

Roberto Chito
14.07.2018 18:50

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

I problemi sembrano non finire. Dopo il problema dei contributi Inps e le ritenute Irpef non versate, in casa Matera sembra esserci una nuova grana: quella della fidejussione. Nelle ultime ore, infatti, si sono fatte avanti diverse ipotesi, secondo le quali, il club biancoazzurro non abbia presentato una fidejussione conforme alle regole della Lega Pro.

E adesso? Nessun allarmismo. La questione, infatti, non riguarda solamente il Matera ma anche altre nove società. La Covisoc, infatti, nella giornata di venerdì, via Pec ha comunicato a ciascuna società l’esito delle verifiche. Dunque, al club biancoazzurro, oltre al mancato pagamento dei contributo Inps e le ritenute Irpef, è stato contestato anche il problema della fidejussione. Il Matera, infatti, ne ha presentata una non conforme alle direttive della Lega Pro. Secondo TuttoC.com, i club imputati, ne hanno presentata una con la società assicurativa Finworld, al centro del caos in queste ultime ore.

Sembra che le società che abbiano presentato la fidejussione in questa maniera hanno ricevuto lo stop da parte della Covisoc. La Finworld, infatti, sembra essere stata bloccata dal Consiglio di Stato. Dunque, entro la prossima settimana bisognerà provvedere a predisporre una nuova fidejussione con i requisiti richiesti dalla Lega Pro. Un altro contrattempo non preventivato in questa pazza estate del calcio biancoazzurro, dove si continua a parlare di vicende diverse da tematiche di calcio.

Commenti

Diario Mondiale - Belgio di bronzo: Inghilterra schiantata a San Pietroburgo
Buongiorno Mercato - Catania e Catanzaro, corsa al prossimo colpo: entrambe scatenate. Vibonese, si pensa ad un colpo a centrocampo. Potenza, pazza idea in attacco