Primo Piano

CITTÀ DEI SASSI - L'assessore Tragni: "Speravo in altro epilogo ma il presente è questo"

Roberto Chito
03.09.2019 12:18

L'assessore allo sport Giuseppe Tragni, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Cercavamo un epilogo diverso ma le speranze di ripartire dalla Serie D si sono naufragate. Adesso, la realtà dice Prima Categoria e questa squadra rappresenta la nostra Città". Sono le parole di Giuseppe Tragni, assessore allo sport del Comune di Matera, presente alla conferenza stampa di questa mattina: "Auguro il meglio a questa società. Ho saputo dei programmi ambiziosi e spero che ci possa essere il supporto da parte dei tifosi e degli imprenditori materani. La parte dell’amministrazione comunale? Faremo ciò che è nelle nostre possibilità, né di più e ne di meno". Sulla possibilità di vedere disputare le partite interne del Città dei Sassi allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, l’assessore Tragni, continua: "Faremo il massimo, con la consapevolezza che il nostro impianto non può essere sovraccaricato. Abbiamo chiesto un’integrazione alla documentazione che ci era stata già presentata. Nelle prossime ore valuteremo il da farsi".

CITTA' DEI SASSI - Martoccia lancia il progetto: "Obiettivo Serie D. Imprenditori? Il mio appello"
MATERA - Tutti vogliono il XXI Settembre: oltre al Rende, un'altra richiesta dalla Serie C. Il punto