Primo Piano

Urso: "Ecco perchè vado via da Matera. Futuro? Tante le soluzioni"

Roberto Chito
08.06.2018 15:00

Il centrocampista Francesco Urso, foto: Sandro Veglia

"Erroneamente è stato scritto che fra me e il Matera ci sarà la rescissione consensuale. Ma non è così. Si tratta di una decisione unilaterale giunta tramite il Collegio Arbitrale". A riferirlo è Francesco Urso, ormai ex centrocampista del Matera, pronto anche lui, così come Strambelli, allo svincolo d’ufficio che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

Urso, intervistato da TuttoC.com, spiega i motivi che l’hanno indotto a prendere questa drastica decisione: "La scelta è stata mia, causata dai vari problemi che si sono venuti a creare a Matera, soprattutto dopo i punti di penalizzazioni che ci sono stati inflitti dalla Giustizia Sportiva per il mancato pagamento degli stipendi. Alla fine, sul campo, noi il nostro lavoro lo abbiamo sempre fatto. La squadra era ottima e siamo arrivati quarti. Però, i problemi societari ci hanno tagliato le gambe, non permettendoci di giocare i play off".

L’ormai ex centrocampista del Matera guarda avanti. Soprattutto al suo futuro, sul quale afferma: "Finalmente posso guardare avanti visto che sono svincolato. Ho già avuto qualche richiesta, qualcuna persino dalla Serie B. Con il mio procuratore stiamo valutando qual è la soluzione migliore per me. Da qui in avanti, le valutazioni si saranno più stringenti e sarà possibile prendere una decisione".

Commenti

UFFICIALE - Udinese, cambio in panchina: la scelta del club bianconero
Girone C, il campionato che verrà: prima proiezione sul nuovo torneo. Due piccoli dubbi