Campionato

Girone C, Lopez fa il punto: "Per la Serie B le rivali non mancano. Il Rende? Darà fastidio fino alla fine. Ecco cosa paga il Catania oggi"

Redazione TuttoMatera.com
05.12.2018 12:52

L'allenatore Giovanni Lopez, foto: Fonte Web

"Catania e Casertana sono entrambe in corsa per il primo posto. Gli etnei, a mio avviso sono la formazione più forte del campionato. In questo momento stanno pagando solo la sosta dovuta alla querelle sui ripescaggi". È l’opinione di Giovanni Lopez, ex tecnico della Viterbese che è stato esonerato solamente dopo due partite alla guida dei gialloblu.

Il tecnico ex Vicenza e Lucchese, intervistato dal portale TuttoC.com, ha fatto le carte al Girone C, campionato che ha cominciato a disputare sulla panchina della Viterbese prima di essere rimpiazzato da Sottili. Oltre a Catania e Casertana, oggi il Girone C è comandato dalla Juve Stabia. E su questo, Lopez, afferma: "Caserta è un ottimo allenatore e la squadra è ben costruita. Le rivali per la Serie B, però, non mancano. Ad esempio, il Catanzaro mi sembra che abbia superato le difficoltà iniziali e si è rilanciato in classifica".

E il Rende? Lopez non sottovaluta nemmeno i biancorossi: "Quando ad agosto la mia Viterbese vinse proprio contro di loro in Coppa Italia, in molti etichettarono quella partita come normale amministrazione. E invece no. La squadra allenata da Modesto fece bene e ha grandi qualità. Credo che potrà dar fastidio per tutta la stagione nelle zone alte della classifica".

Commenti

Girone C, altro recupero - Vietato sbagliare per Viterbese e Bisceglie: punti in palio per mettere le distanze con la zona rossa. Le ultime
Matera, prime idee di mercato? Sul taccuino c'è un difensore