Calcio Mercato

Destino segnato: Matera, un portiere tornerà da avversario

Redazione TuttoMatera.com
02.07.2018 13:50

Il portiere Adnan Golubovic, foto: Giuseppe Scialla

Manca solamente la firma e il relativo annuncio, dopodichè Adnan Golubovic sarà ufficialmente un giocatore del Catanzaro. Dubbi sull’approdo del portiere sloveno alla corte di Auteri non ce ne sono. Tant’è che il portiere ha rifiutato anche l’offerta dell’Avellino per poter ritornare alle dipendenze del tecnico siciliano, avuto ai tempi di Matera. E proprio l’ex trainer di Nocerina, Latina e Benevento, ha fatto il ds Logiudice il nome del giovane portiere sloveno. Golubovic, però, da questa stagione non sarà più under. A Matera, ha dimostrato di essere una pedina di assicurata affidabilità, tanto da prendere il posto di Tonti che nelle gerarchie biancoazzurre doveva essere il cosiddetto portiere titolare. Golubovic, così ha scelto le riserve. Da parte del Matera non sembra essere arrivata una concreta offerta di rinnovo. I rumors che lo vedevano sondato da club di massima serie non si sono concretizzati. Così, Golubovic ha deciso di restare in Serie C, restando soprattutto alle dipendenze di Gaetano Auteri e soprattutto di Luca Aprile, allenatore dei portieri avuto nella Città dei Sassi. E da avversario nel corso della stagione che si appresta a cominciare il portiere sloveno tornerà.

Commenti

Girone C, è corsa contro il tempo: tre club cercano una soluzione. La situazione
Duello per un difensore: per Mattera è derby? La situazione