Primo Piano

Il match - Il Matera soffre e tiene per ottanta minuti: Gerardi trova il guizzo nel finale, un altro ko

Roberto Chito
02.12.2018 19:15

Una fase di Monopoli-Matera, foto: Gabry Latorre

Ci pensa Gerardi a beffare un Matera che stava già assaporando il profumo della conquista del pareggio. Illusione che dura quasi ottanta minuti prima del vantaggio biancoverde, peraltro giusto per quello che si è visto. Il Matera non riesce a portare a casa punti dal Veneziani. Secondo ko consecutivo per i biancoazzurri che disputano un altro match di sacrificio ma non riescono a fare punti.

Nel primo tempo, il match fatica a decollare: qualche spunto da una parte e dall’altra, ma la sfida resta in totale equilibrio. I primi a provarci con più insistenza, sono i padroni di casa. Al 17’ è Mangni con una veloce ripartenza a saltare due avversari, allarga per Montinaro che ci prova ma c’è la pronta deviazione di Genovese. Monopoli che spinge e ci prova con Donnarumma che mette al centro un insidioso cross. Qualche minuto dopo, arriva la risposta dei biancoazzurri con Triarico che crea scompiglio nella difesa di casa. Al 34’ arriva la migliore occasione per il Matera. Ottima intuizione di Triarico che mette un buonissimo pallone al centro. La difesa biancoverde spazza. Palla qui piedi di Ricci che da fuori ci prova: di un nulla a lato dalla porta di Pissardo. Il finale di primo tempo è tutto del Monopoli. Sessanta secondi dopo, ancora una volta Mangni crea problemi alla difesa di casa. Buon pallone per Rota che prova un potente diagonale: palla di un nulla a lato. Al 40’ arriva un’altra bella occasione. Giocata di Montinaro che salta due avversari e mette palla al centro: Mangni non ci arriva per un soffio.

Nel secondo tempo, il Monopoli ricomincia da dove aveva finito. Al 6’ da calcio di punizione ci prova Mendicino con una gran bella girata: super respinta di Farroni. Il Matera non riesce a tenere a bada le scorribande dei padroni di casa. Soprattutto di Mangni che mette sotto assedio la difesa biancoazzurra. Prima al 14’ quando ci prova con un gran sinisto: palla di pochissimo a lato. Poi al 18’ quando con una grandissima giocata, riesce a mettere sui piedi di Mendicino un ottimo pallone che l’attaccante manda clamorosamente a lato. Infine al 28’ quando dagli sviluppi di calcio d’angolo, ci prova al volo: incredibile l’intervento di Corado sulla linea. Matera che non esce ad uscire, Monopoli che continua il pressing con una collezione infinita di corner. Fino al meritato vantaggio. Al 36’ è il neo entrato Sounas che con una bellissima giocata riesce a liberare Gerardi che beffa la difesa e riesce a bucare Farroni. Biancoazzurri che non riescono a trovare la reazione, biancoverdi che tengono il vantaggio.

L’unico squillo, per il Matera arriva nel finale: ci prova Stendardo al 47’ con un’incornata dopo un corner: Gerardi sulla linea che salva il risultato. Un ko che alla fine ci può stare, visto che il Monopoli ha sicuramente fatto di più. Soprattutto nella ripresa, dove la partita è stata a senso unico. Matera che non è mai riuscito a rendersi pericoloso e biancoverdi che hanno avuto tantissime occasione. Si sapeva che sarebbe stata una partita di sacrificio. Biancoazzurri che si sono chiusi troppo e alla fine sono stati beffati. Secondo ko consecutivo e classifica che comincia a farsi nuovamente brutta.

   

IL TABELLINO

MONOPOLI-MATERA 1-0

RETI: al 36’ st Gerardi (MO).

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo, Gatti, De Franco, Bei, Rota (dal 25’ st Fabris), Montinaro (dal 16’ st Paolucci), Scoppa, Zampa (dal 16’ st Sounas), Donnarumma, Mangni (dal 41’ st Maimone), Mendicino (dal 25’ st Gerardi). A disposizione: Saloni, Gallitelli, Mercadante, Ferrara, Mangione, Pierfederici, Mavretic. Allenatore: Scienza.

MATERA (4-1-4-1): Farroni, Risaliti, Stendardo, Auriletto, Genovese (dal 31’ st Casiello), Galdean, Triarico, Grieco (dal 31’ st Corso), Garufi (dal 12’ st Scaringella), Ricci (dal 38’ st Dammacco), Corado. A disposizione: Fortunato, Sgambati, Lorefice, Hysaj, Milizia. Allenatore: Imbimbo.

ARBITRO: Luca Zufferli di Udine.

NOTE: Pomeriggio tranquillo su Monopoli. Terreno di gioco in buonissime condizioni. Ammoniti: Rota (MO) e Risaliti, Casiello (MT). Angoli: 7-3 per il Monopoli. Recupero: 0’ primo tempo e 5’ secondo tempo. Spettatori: 2000 circa con una sessantina dei quali provenienti dalla Città dei Sassi.

Commenti

LIVE MATCH: Monopoli-Matera 1-0: Decide Gerardi al Veneziani! Rileggi il match
Girone C, i match del pomeriggio - La Juve Stabia non sbaglia, Catanzaro e Trapani sì: prima fuga? Potenza e Monopoli, vittorie play off. Colpaccio Reggina. I risultati