Sala Stampa

Corso: "Matera, ecco da dove devi ripartire. Il perchè dei due ko"

Roberto Chito
02.10.2018 19:06

Il centrocampista Davide Corso, foto: Sandro Veglia

"Nasco come centrocampista ma posso anche giocare come difensore. In ogni caso sono a disposizione del mister e dove riterrà più opportuno inserirmi in campo, mi farò trovare pronto. Non c’è alcun tipo di problema, perché mi adatto alle esigenze della squadra". A parlare è Davide Corso. Il difensore dei biancoazzurri, fa il punto della situazione a tre giorni dal ko di Vibo Valentia.

Intervenuto nella classica conferma stampa del martedì, il difensore biancoazzurro, analizza il momento del Matera: "Questi due ko sono sicuramente pesanti. Contro la Sicula Leonzio è stato un match particolare. Credo che il terzo gol ad inizio secondo tempo ci ha un po’ tagliato le gambe e condizionato la partita. A Vibo Valentia, invece, abbiamo creato gioco e fatto tutto noi. Ovviamente, se non la sblocchi e per giunta fuoricasa hai tutte quelle occasioni e non le sfrutti è normale che perdi. Abbiamo perso una partita che sicuramente non meritavamo di perdere".

Come può risolvere queste problemi il Matera? Corso indica la strada da seguire: "Non credo che ce ne siano. Purtroppo, in questo momento stiamo pagando il fatto di non concretizzare per poi subire lo svantaggio che ci porta a perdere le partite. Però, stiamo lavorando duramente ogni giorno. Abbiamo fatto un lavoro importante e il ritardo non deve essere una scusa. Dobbiamo ripartire da Vibo Valentia. Credo che serva più cattiveria per sbloccare le partire e non stare sempre a rincorrere".

Commenti

UFFICIALE - la Lega Pro ha deciso: Matera-Catania, ecco la data
Imbimbo: "Matera, ti puoi salvare ma serve l'aiuto di tutti. La penalizzazione? Ecco cosa voglio dai miei"