Primo Piano

Probabile formazione - Matera, cambia poco: resta solo un dubbio

Roberto Chito
10.03.2018 17:40

I biancoazzurri durante l'allenamento, foto: Sandro Veglia

Scognamillo recupera ma il suo utilizzo dal primo minuto resta comunque a rischio. In questo momento, il Matera deve valutare soprattutto questa defezione. In ogni caso, dal punto di vista tattico non cambierà granchè. Sarà ancora il 4-2-3-1 lo schieramento da utilizzare, anche al Via del Mare, in quella partita che potrebbe dare la svolta ai biancoazzurri nel vero senso della parola. Formazione che rispetto a quella vista contro il Catanzaro sette giorni fa, dovrebbe presentare solamente due novità. La prima in porta, con Golubovic ko, sostituito per l’occasione da Tonti, pronto ad un periodo da titolare. L’altra novità, invece, sarà al centro della difesa. La squalifica di Buschiazzo e l’infortunio di Scognamillo, al fianco di De Franco dovrebbe portare Gigli, in netto vantaggio su Di Sabatino, nel caso in cui si scelga di non rischiare l’ex Aversa Normanna. Dunque, al Via del Mare, il Matera dovrebbe presentarsi con Golubovic in porta. Difesa a quattro formata da De Franco e Gigli al centro, mentre Angelo e Sernicola, saranno i due terzini. In mezzo al campo, spazio per Casoli e Urso. Sulla trequarti, invece, Strambelli con Tiscione e Di Livio sugli esterni. I tre, saranno a supporto di Dugandzic, ovviamente confermato nel ruolo di punta centrale.

   

PROBABILE FORMAZIONE

MATERA (4-2-3-1): Tonti, Angelo, De Franco, Gigli, Sernicola, Urso, Casoli, Tiscione, Strambelli, Di Livio, Dugandzic. A disposizione: Mittica, Scognamillo, Di Sabatino, Salandria, Maimone, Taccogna, Giovinco, Battista, Sartore. Allenatore: Cassia (squalificato Auteri).

INFORTUNATI: Golubovic (p), Mattera e Stendardo (d), De Falco e Maciucca (c).

SQUALIFICATI: Buschiazzo (d).

Commenti

I convocati di Auteri - Matera, in venti per Lecce. Sei sono out
Cassia: "Matera, sappiamo cosa fare. Columella? La mia idea"