Il Tema

Parola alla Covisoc ora: Matera, con quale meno si partirà quest'anno?

Redazione TuttoMatera.com
18.07.2018 16:25

La sede della Figc a Roma, foto: Fonte Web

La data principale è quella di venerdì. Nel corso del consiglio federale che si terrà in Figc, saranno ufficializzati gli organici del campionato di Serie C per la stagione 2018-19. Dunque, solamente in quell’occasione il Matera avrà l’ufficialità per quanto riguarda l’essere dentro al prossimo campionato di terza serie.

Il club biancoazzurro, nel primo pomeriggio di lunedì, ha correttamente inviato ricorso presso la Figc, completando la documentazione richiesta dalla Covisoc. Il Matera, infatti, doveva saldare i contributi di Inps e Irpef non versati ai giocatori entro la data del 26 giugno, furono paganti solamente gli stipendi, e provvedere la cambiamento della fidejussione, predisponendone una nuova. I due passi richiesti dalla Covisoc sono stati correttamente eseguiti. C’era fiducia già da diverso tempo, visto che il Matera sapeva di aver consegnato la fidejussione incompleta e aspettava la Covisoc per capire quali erano le scadenze non rispettate.

Venerdì 20 luglio, sarà il giorno dell’ufficialità: il Matera sarà dentro al prossimo campionato di Serie C e sicuramente potrà partire a tutti gli effetti la stagione 2018-19, anche se questi passi potrebbero essere fatti già nelle prossime ore. Con ogni probabilità, i biancoazzurri cominceranno il nuovo campionato con una penalizzazione. Il rischio era di partire con un -4, e invece sarà solo -2. Infatti, il Matera sarà penalizzato solamente per non aver versato Inps e Irpef. Mentre il problema della fidejussione è uscito in un secondo momento, e non poterà punti in meno.

Commenti

Le pillole di mercato - Serie C, le big provano la risposta alla Juventus. Le trattative
Columella: "Tutte le cose belle finiscono. Matera, avevo un obiettivo"