Altre News

SERIE D - Foggia, mentre il sindaco Landella pensa alla ripartenza, i Sannelli presentano ricorso: tutti gli scenari

Redazione TuttoMatera.com
11.07.2019 11:20

La maglia del Foggia, FOTO: EMMANUELE MASTRODONATO-BLUNOTE.IT

Da una parte il Comune lavora alla ripartenza, dall’altra i Sannella chiedono di essere riammessi in Serie B. In casa Foggia sono giornate davvero importanti sotto tanti punti di vista. A cominciare dalla decisione assunta dalla proprietà rossonera, che dopo essere stata esclusa al campionato di Serie C ha deciso di avanzare ricorso.

I Sannella, infatti, hanno puntato il dito sulle vicissitudini che hanno coinvolto il Palermo, prima retrocesso, poi penalizzato in Serie B e alla fine non iscritto al torneo cadetto. Per questo, il club rossonero ha chiesto di essere riammesso in sovrannumero in Serie B, o di usufruire di un ricco risarcimento. Ovviamente, parliamo di situazioni utopistiche. Al concreto, invece, sta pensando il sindaco Landella che sta lavorando al futuro e a far ripartire il Foggia dalla Serie D. I contatti sono intensi e il primo cittadino della città dauna ha cominciato a prendere contatti con alcuni presidenti di Serie A.

Fra questi spuntano Squinzi del Sassuolo e Cairo del Torino con i quali c’è stato un primo approccio nelle ultime ore. Landella, dunque, aspetta novità con la speranza che la situazione possa il prima possibile chiarirsi. Anche perché, mancano solamente sei giorni al termine ultimo per la presentazione della manifestazione d’interesse per la ripartenza del calcio foggiano.

BASKET - Olimpia Matera, arriva un altro addio: una guardia si trasferisce a Fabriano
SERIE D - Verso il prossimo Girone H, parla Dionisio: "Ho avuto notizie certe sulla composizione del campionato"