Calcio News

Europa League, la sesta giornata - Il Milan torna a casa: clamoroso flop dei rossoneri, in Grecia è una partita da incubo. Lazio, ko indolore: termina così una tre giorni terribile

Redazione TuttoMatera.com
14.12.2018 00:35

Una fase di Olympiacos-Milan, foto: Fonte Web

Peggio di così non si poteva concludere la tre giorni europea. A casa ci va anche il Milan. I rossoneri, vengono sconfitti ad Atene per tre a uno e salutano l’Europa League. Follia allo stato puro da parte della formazione di Gattuso che in mezzora subisce tre reti.

Rigore a dir poco discutibile assegnato all’Olympiacos che regala la qualificazione ai greci che per una migliore differenza reti staccano il pass per i sedicesimi di Europa League. Ai rossoneri non basta la rete di Zapata, che realizza il due a uno e avrebbe permesso ai rossoneri di andare avanti. Poi, un rigore discutibile rovina tutto. Troppo facile, però, appellarsi a queste cose. Il Milan saluta l’Europa League dopo essersi compromesso il cammino con le proprie mani.

Un’altra eliminazione per l squadre italiane: dopo Inter e Napoli in Champions League, salutano i rossoneri in Europa League. Sconfitta anche per la Lazio. Questa però, è davvero indolore. I biancocelesti era già qualificati come secondi, senza altre possibilità. Contro l’Eintracht Francoforte arriva un ko indolore. Non resta che guardare al sorteggio. Fuori il Milan ma avanti la Lazio con Napoli e Inter ripescate.

Commenti

Grande occasione gettata via: la classifica poteva essere così oggi
UFFICIALE - Sicula Leonzio, sciolte le riserve sulla panchina: nessun colpo di scena. Alla guida dei bianconeri arriva un ex Bari e Salernitana. La decisione