Avversario

Sicula Leonzio, la probabile formazione - Torrente perde altre due pedine in vista del Matera. Formazione quasi decisa, i dubbi sono tutti in attacco

Redazione TuttoMatera.com
19.01.2019 20:55

 La formazione della Sicula Leonzio, foto: Cristian Costantino

Dopo Ripa, il tecnico Torrente perde anche Gomez. Doppia assenza importante per quanto riguarda la Sicula Leonzio che si trova senza un vero e proprio faro in mezzo all’attacco. Piccoli problemi per il tecnico dei bianconeri che in attesa di capire che Matera si troverà di fronte, sempre se scenderà in campo una squadra, fa la conta degli infortunati.

Anche perché, oltre Gomez e Ripa, all’appello manca anche il difensore Pette. Tre, dunque, le defezioni in vista della sfida contro il Matera di domani pomeriggio. Il tecnico Vincenzo Torrente, però, non ha intenzione di cambiare molte. Bianconeri che scenderanno in campo con l’ormai collaudato 4-3-2-1. In porta, ci sarà sicuramente l’esordio dal primo minuto di Pane, arrivato qualche giorno fa. In difesa, insieme a Laezza ci sarà Aquilanti, pronto a sostituire Petta, fermo ai box. Sulle corsie esterne, a destra spazio per De Rossi, mentre a sinistra dovrebbe esserci Squillace.

In mezzo al campo, la mediana sarà affidata ai piedi di Esposito. Quest’ultimo sarà affiancato da Marano e D’Angelo nel ruolo di mezzala. Sulla trequarti, invece, Torrente dovrebbe affidarsi a Gammone e Rossetti, pronti a sostenere il giovane Russo che potrebbe avere una chance dal primo minuto. L’altra soluzione è quella di posizionare Rossetti come punta per dar spazio a Sainz-Maza sull’esterno. Ancora qualche ora a disposizione di Torrente prima di sciogliere gli ultimi dubbi.

   

PROBABILE FORMAZIONE

Sicula Leonzio (4-3-2-1): Pane, De Rossi, Laezza, Aquilanti, Squillace, Marano, G. Esposito, D’Angelo, Gammone, Rossetti, Russo.

A disposizione: Mangeri, Polverino, M. Esposito, Ferrini, Talarico, Bollino, De Felice, Sainz-Maza, Vitale.

Allenatore: Vincenzo Torrente.

Commenti

I tifosi perdono la pazienza: ecco il chiaro messaggio alla società
Sicula Leonzio, parla Torrente: "Attenzione massima perchè può essere una partita trappola. Matera? C'è incertezza, non sappiamo nulla"