Tutto Calcio Mercato

Buongiorno Mercato - Il Catanzaro punta su un attaccante: tanta la concorrenza. Reggina, quasi fatta per un centrocampista. Si muovono in tante

Redazione TuttoMatera.com
06.01.2019 10:40

L'attaccante Bianchimano, foto: Fonte Web

Sta facendo letteralmente impazzire mezza Serie C. Le pretendenti su Andrea Bianchimano sono davvero tante. Poco spazio al Perugia in Serie B, così il ritorno in terza serie sembra essere nell’aria. L’ex Reggina, infatti, interessa e non poco al Catanzaro che in queste ore cerca un nuovo attaccante. Su quest’ultimo ci sono anche Arezzo e Teramo: insomma, la concorrenza è tanta.

Giallorossi che non mollano la presa per Lorenzo Di Livio. L’ex Matera è uno dei pallini di Gaetano Auteri. Bisogna convincere il Siena non intenzionato a lasciar partire il giocatore. Lavora anche la Reggina che punta ad una pedina davvero importante in mezzo al campo: si tratta di Fabrizio Paghera che interessava anche a Casertana e Carrarese. L’accordo, sembra essere stato già provato. Il ds Taibi, confermato anche dalla nuova proprietà, punta ad innesti importanti per puntare ai play off. In casa Potenza è ormai fatta per l’arrivo del centrocampista Bacio Terraciano: le prossime ore saranno decisive. Innesti anche in casa Monopoli che cerca pedine importanti per blindare i play off. Biancoverdi che devono difendersi dall’assalto del Trapani sul difensore Mercadante e sul centrocampista Zampa. In entrata piace l’esterno sinistro Migliorelli, di proprietà dell’Atalanta ma in prestito al Venezia. In attacco, la prima idea resta sempre quella di Salvemini.

Pronta a rifarsi il look la Virtus Francavilla che dovrebbe privarsi delle punte Anastasi e Sparacello. In mezzo al campo difficile arrivare a Prezioso: infatti, la Vibonese non ha nessuna intenzione di privarsene. Un altro innesto potrebbe arrivare a breve: si tratta di Tiritiello del Cosenza con il quale è stato trovato l’accordo. Lavorano anche le squadre a caccia della salvezza: a cominciare dalla Paganese che dal Potenza ha ottenuto il sì di Longo e Caiazza. Mini-rivoluzione anche in casa Bisceglie: Onescu e Risolo potrebbero partire con il difensore Alari e il terzino Pugliese pronti all’arrivo.

La trattativa non c'è, l'interessamento invece sì. La Motolese allo scoperto: "Questa la situazione"
Dura vita per i tecnici italiani all'estero: momento non facile per Ranieri e Sarri. Il Fulham saluta l'FA Cup. E per l'ex Napoli prime frizioni