L'Intervista

MATERA - Capuano: "Io in panchina? Ecco cosa ci siamo detti con Maggi. Lui è l'uomo giusto"

Roberto Chito
24.06.2019 14:10

Il tecnico Eziolino Capuano, FOTO: GIANLUCA VANNICELLI-RIETICALCIO.IT

"A Michele Maggi ho semplicemente detto che a parità di categoria avrei scelto il suo progetto. Però, ci tengo a precisare che non ho nessun accordo con lui. Inoltre, la Serie D è una categoria che non faccio da una vita". Sono le parole di Eziolino Capuano, ex tecnico di Sambenedettese, Modena e Rieti che a TuttoMatera.com, fa il punto della situazione.

Perché la notizia dell’accordo trovato con il tecnico salernitano da parte di Michele Maggi ha già fatto il giro del web e lo stesso allenatore chiarisce: "Magari, preso dall’entusiasmo di poter far calcio a Matera si sarà espresso male. Mi ha inviato una foto di un articolo nel quale si parla di un mio approdo al Cerignola, non sapendo che i pugliesi sono vicini al ripescaggio in Serie C, forse pensava che si trattasse ancora di Serie D e ha capito male. In ogni caso, ho diverse situazioni ancora aperte in terza serie".

Dunque, possibilità di vedere Eziolino Capuano sulla panchina del Matera per la stagione 2019-20 nulle. Ma il tecnico sponsorizza l’eventuale approdo di Maggi nei Sassi: "Siamo legati da una grandissima amicizia. Devo tanto a lui ed è stato anche il mio compare di nozze. Se prende lui il Matera siete in ottime mani. Ha grande passione oltre che essere un grande imprenditore: sarebbe l’uomo giusto".

SERIE C - Viterbese, la decisione di Camilli: "Iscrivo il club ma mi tiro fuori. In sei anni ci ho messo tanto, aspetto che bussino alla porta"
MATERA - Questione Capuano: per Maggi eccesso di entusiasmo, oppure primo autogol?