Serie A

Inter, blitz a Nanchino di Marotta: incontro la famiglia Zhang per quello che sarà il suo ruolo. Sarà un esordio da brividi?

Redazione TuttoMatera.com
19.11.2018 12:35

Il dirigente Giuseppe Marotta, foto: Fonte Web

Missione cinese per Giuseppe Marotta. L’ex ad della Juventus, in queste re si trova a Nanchino, per un faccia a faccia decisivo con i dirigenti dell’Inter. Il motivo? Discutere i dettagli del suo contratto. Oltre al progetto, per poter cercare di colmare il gap con i bianconeri.

Infatti, la famiglia Zhang sembra aver chiesto proprio questo al dirigente ex Sampdoria e Juventus. Vertice a tre, con proprietario e presiedente: idee, progetti e durata del contratto che dovrebbe essere biennale. Nella giornata di sabato, infatti, Giuseppe Marotta si è messo in viaggio per Nanchino. Summit decisivo prima di entrare in gioco a partire da dicembre. Il debutto del nuovo dirigente neroazzurro, potrebbe avvenire proprio contro la Juventus, nel match dell’Allianz Stadium.

Prima, però, bisognerà pensare al ruolo. L’esperimento fatto con Walter Sabatini di capo della Suning Sports è stato fallito. Questo, infatti, non sarà ripetuto con Marotta che si occuperà solamente del mondo neroazzurro. Con quale incarico? Nell’area sport, ci sono già Ausilio e Gardini. Sicuramente, per Suning non dovrebbe essere un problema.

Commenti

Nazionale, ora l'obiettivo è Euro 2020: da marzo si comincia con le qualificazione. Qualche incognita sul cammino? La situazione
Ghirelli: "Il Derby macchiato da incivili. Spero in provvedimenti"