Calcio Mercato

Fra passato e futuro: Matera, tutte le altre operazioni in ballo

Roberto Chito
21.07.2018 17:10

Il centrocampista Alvaro Iuliano, foto: Fonte Web

"Preferisco sbagliare con la mia testa, piuttosto che farla con quella degli altri. Per questo, tutte le trattative che andremo ad intavolare da questo momento in poi, saranno tutte nuove". Con queste parole, il ds Luigi Volume aveva commentato la possibilità di ripartire dalle operazioni già concluse con la precedente proprietà. Infatti, in consulente di mercato Simone Spadafora, aveva praticamente chiuso già due affari.

Si tratta di Alvaro Iuliano e Davide Lorusso. Entrambi, infatti, avevano firmato un pre contratto ed erano considerati come il punto di partenza per il nuovo progetto. Poi, il cambio di proprietà, da Saverio Columella a Rosario Lamberti, ha fatto saltare l’operazione. Chissà, se nei prossimi giorni ci saranno contatti fra il ds Luigi Volume e l’agente dei giocatori Claudio Laganà, per poter capire se Iuliano e Lorusso potranno far parte del nuovo progetto biancoazzurro. Nonostante ciò, il Matera, oltre che ai volti nuovi guarda anche alle possibili conferme. Il primo, dovrebbe essere Giuseppe Mattera. Nonostante il passaggio di proprietà, l’ex Ischia, Casertana e Benevento, è considerato un elemento importante anche per il nuovo corso.

Nei prossimi giorni, magari, ci saranno novità, e potrebbe essere messo anche il nero su bianco. Si era parlato di un anno di contratto, e magari un futuro da dirigente. Oltre Mattera, bisognerà valutare anche le posizioni di Scognamillo e Casoli. Si tratta di due pedine che hanno richieste, ovviamente per motivi diversi. Entrambi, potrebbero essere importanti per la ripartenza. Soprattutto il centrocampista, che insieme a Mattera potrebbe formare quello zoccolo duro importante, in modo da far inserire tutti gli altri. Poi, ovviamente si valuteranno anche le posizioni di Maciucca e Corado.

Commenti

L'indiscrezione - Matera, parte il mercato: ecco i primi otto obiettivi
L'esclusiva - Imbimbo: "Matera, sarai così. Obiettivi? Le richieste del club"