Gli Azzurri

ITALIA - I trentatrè convocati del ct Mancini in vista di Grecia e Bosnia Erzegovina: c'è chi torna e chi resta a casa

Esclusi Petagna, Lazzari e Di Lorenzo. Out Donnarumma per infortunio. Torna Mirante, conferma per Quagliarella

Redazione TuttoMatera.com
27.05.2019 21:50

Il ct Roberto Mancini, FOTO: HEARSTAPPS.COM - FONTE WEB

Andrea Belotti ritrova la maglia azzurra. E c’è ancora Fabio Quagliarella. Invece, out per infortunio il portiere Donnarumma che sarà sostituito da Sirigu. Non ci sono né Petagna, né Balotelli.

Assensi anche Lazzari e Di Lorenzo. Nei trentatré nomi del ct Roberto Mancini non figurano questi giocatori. L’ex tecnico di Lazio, Inter e Manchester City, nel pomeriggio di oggi ha diramato le convocazioni in vista della doppia sfida contro Grecia e Bosnia Erzegovina, fondamentali per poter permettere agli azzurri di fare un altro doppio passo verso Euro 2020. E le due sfide di giugno saranno determinanti per poter mettere il passo giusto in vista di questo obiettivo.

Presenti Quagliarella, capocannoniere della Serie A, Chiesa, Politano e Moise Kean. Torna in azzurro Andrea Belotti, assente dallo scorso settembre, come anche il portiere della Roma, Antonio Mirante che ha al suo attivo una sola convocazione con Antonio Conte. Out Gigio Donnarumma per una lesione al bicipite femorale che l'ha stoppato ieri a inizio partita contro la Spal.

    

I CONVOCATI

PORTIERI: Cragno (Cagliari), Gollini (Atalanta), Sirigu (Torino), Mirante (Roma).

DIFENSORI: Acerbi (Lazio), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Sciglio (Juventus), Emerson (Chelsea), Florenzi (Roma), Izzo (Torino), Mancini (Atalanta), Romagnoli (Milan), Spinazzola (Juventus).

CENTROCAMPISTI: Barella (Cagliari), Bernardeschi (Juventus), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Pellegrini (Roma), Sensi (Sassuolo), Verratti (Psg), Zaniolo (Roma).

ATTACCANTI: Belotti (Torino), Chiesa (Fiorentina), El Shaarawy (Roma), Grifo (Friburgo), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Kean (Juventus), Pavoletti (Cagliari), Politano (Inter), Quagliarella (Sampdoria).

SERIE B - Colpo di scena per i play out: il Coni ribalta la Lega Serie B
EX MATERA - Di Lorenzo, torna a sorridere: il terzino pronto per una big. I dettagli