Gli Azzurri

EUROPEI UNDER 21 - Di Biagio è chiaro: "Domani è come un ottavo, match diverso rispetto a domenica". Pellegrini: "Ora piedi per terra"

Redazione TuttoMatera.com
18.06.2019 17:50

Luigi Di Biagio, FOTO: UEFA.COM

"Contro la Polonia sarà un ottavo di finale. Non possiamo e non dobbiamo sbagliare. Vedo lo sguardo dei miei ragazzi in questi giorni, il loro modo di ascoltarmi, di recuperare e di allenarsi e sono sereno". Sono le parole di Gigi Di Biagio nel corso della conferenza stampa pre Italia-Polonia che si giocherà domani sera.

Una partita fondamentale per gli azzurrini che al Dall’Ara di Bologna vogliono trovare il pass per la qualificazione alle semifinali degli europei: "Sarà una partita totalmente diversa, scorbutica. La Polonia si sa difendere e sa ripartire molto bene, quando sembra in difficoltà sa uscire e colpire. Dovremo fare la differenza con l’intensità nel prenderci la palla e nell’attaccare. Ma potremmo fare un bel passo in avanti. L’entusiasmo? Stiamo rivivendo Italia ’90. C’è voglia di appartenenza, la gente ha voglia di festeggiare e di gioire, dobbiamo sfruttare questo momento".

Messaggio chiaro, anche da parte di Lorenzo Pellegrini: "Dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché fino a quando non avremo la qualificazione in pugno non siamo in semifinale. Ovviamente siamo contenti della bella e importante vittoria ottenuta contro la Spagna anche se dobbiamo dare seguito a questo risultato. Siamo un bel gruppo e possiamo lottare contro qualsiasi squadra".

OLIMPIA MATERA - Slitta la scadenza per il futuro. Lorusso: "Vogliamo uno scatto d'orgoglio"
MONDIALE FEMMINILE - Italia, ko indolore: un rigore discutibile condanne le azzurre che chiudono il girone al primo posto