News

Gestione, logistica e impianti: le bordate del Matera a Matera

Redazione TuttoMatera.com
21.08.2018 12:55

Il campo d'allenamento, foto: Fonte Web

"Non ci sono strutture per allenarci. Inoltre, andando fuori le spese per quanto riguarda strutture alberghiere e sportive sono minori". Arrivano bordate da parte dei vertici societari biancoazzurri. Il presidente Nicola Andrisani e l’avvocato Vitantonio Ripoli, fatto il punto della situazione sul perché la squadra non si sta allenando in Città.

Una situazione davvero grottesca, quella subito dopo il ritiro di San Gregorio Magno. Le spese per gestire una squadra di calcio sono davvero tante, anche dal punto di vista della logistica. Così, dopo la partenza anticipata per Bisceglie, il Matera ha deciso di restare in Puglia, per un’altra settimana di ritiro in quel di Bari. I biancoazzurri torneranno nella giornata di giovedì per disputare il match amichevole contro il Picerno, per poi tornare immediatamente nel capoluogo pugliese.

Il prato del XXI Settembre è oggetto di manutenzione, visto che alla ripresa degli allenamenti del 17 agosto si è ulteriormente rovinato. Strutture in Città non ce ne sono. Per quanto riguarda il campo di Borgo La Martella, la società biancoazzurra aspetta. In attesa che vengano appaltati i lavori, però, si andrà sicuramente ad anno nuovo. Per questo la decisione, al momento, di andare in Puglia. In attesa di nuove soluzioni.

Commenti

Gravina: "Sconfitta per tutti, ma la Lega Pro è la più danneggiata. Ora le elezioni"
Andrisani: "Società, questo il nostro piano. Mercato? Ecco cosa manca per completare la squadra"