Primo Piano

Matera, la nota del club: "Ora è il momento di sentire il vostro calore"

Redazione TuttoMatera.com
23.11.2018 14:10

L'esultanza con squadra e tifosi, foto: MateraCalcioStory.it

Il Matera chiama Matera. Domani, è una partita che dovrebbe segnare l’inizio del vero campionato dei biancoazzurri. Finora, sono stati venduti solamente poco più di duecento biglietti in vista della sfida contro gli aretusei di domani pomeriggio.

Un dato che non può soddisfare il club guidato da Rosario Lamberti che negli ultimi minuti, attraverso un comunicato stampa ha lanciato un messaggio importante: "Quella con il Siracusa è la prima di un doppio confronto ravvicinato, visto che il Matera tornerà in campo, dopo la gara di sabato, appena tre giorni dopo, contro il Catania. In queste due gare i ragazzi che vestono di biancazzurro avranno bisogno del pubblico delle grandi occasioni".

Ecco l’appello: "Ora è il momento di dare una svolta al campionato. Ora è il momento di far sentire tutto il calore del grande pubblico materano. Quello che si è distinto nel derby della settimana scorsa, tifando per 93', senza cadere nelle provocazioni altrui. Ora tutti allo Stadio per riscaldare cuore e gambe di chi scenderà in campo con addosso i colori più belli del Mondo. Tutti allo stadio, avanti Bue".

Commenti

Siracusa, la probabile formazione - Tante assenze per Pazienza: siciliani con la coperta corta. Undici quasi deciso: pochi i dubbi
Matera, tornano in due ma restano ai box in tre. Ecco i convocati