Calcio Mercato

ESCLUSIVA - Matera, attenzione: un esterno piace già a diversi club

Roberto Chito
16.05.2018 19:40

L'esterno offensivo Francisco Sartore, foto: Sandro Veglia

Un’altra stagione tutto sommato importante. Ancora una volta si è messo in mostra. E adesso, cosa succederà? Francisco Sartore è in scadenza di contratto con il Matera. Una delle tante pedine che il 30 giugno si troverà praticamente a spasso, libero di firmare con chi vuole. Il club biancoazzurro, però, in questo momento deve stare ben attento a non perdere pedine che potranno essere fondamentali per il futuro in ottica prossima stagione.

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla Redazione di TuttoMatera.com, al momento le pretendenti su Sartore ci sarebbero già. Infatti, sono cominciati i primi sondaggi e le prime chiamate all’agente del giocatore, Claudio Laganà che cura gli interessi ormai da diverso tempo. L’esterno brasiliano, infatti, anche in questa stagione si è messo in mostra. Dopo quattro anni in Italia, e soprattutto in Serie B, fra Mantova, Lucchese e il biennio di Matera, Sartore ha trovato la definitiva maturità. E ovviamente, nel breve periodo potrebbero anche arrivare le prime richieste. Su Sartore c’è praticamente tutta la Serie C che ha cominciato a chiedere informazioni. A queste poi, si aggiungono anche alcuni club di Serie B che lo monitorano da tempo.

E in tutto questo c’è il contratto in scadenza con il Matera. Cosa succederà? Lo dirà il tempo. Ovviamente, fino al 30 giugno, c’è tempo per poter cercare un accordo con il giocatore e il suo entourage. Anche perché, l’esterno brasiliano nella Città dei Sassi si è trovato molto bene in questo biennio, rinnovando il contratto a luglio scorso. La prima chiacchierata, ovviamente, sarà con il club biancoazzurro ma le ipotesi future sono già suggestive. Dall’anno prossimo poi, in Serie C non sarà più under. Questo, però, non interessa a diversi club che hanno messo il suo nome il cima alla lista in vista del prossimo calcio mercato. La stessa cosa, l’hanno fatta alcuni club cadetti.

Ovviamente, è ancora prematuro aprire ad eventuali scenari. Evidentemente, i diversi addetti ai lavori, in questi ultimi mesi hanno considerato in crescendo il percorso di Sartore. Il futuro adesso chiama con l’esterno brasiliano che resterebbe in Serie C unicamente nel caso in cui gli venga proposto un progetto ambizioso. Al contrario, alcuni club di Serie B sarebbero già pronti a farsi avanti, e dopo quattro anni di terza serie non sarebbe sbagliato. Il futuro chiama Sartore, e a breve il tutto dovrebbe delinearsi.

Commenti

Anche lui guarda al futuro: Matera, che si fa con un attaccante?
L'anno dei protagonisti: Sartore, l'anno della definitiva maturità?