Basket

OLIMPIA MATERA - L'imperativo è cancellare il ko di Nardò: serve il riscatto contro Cassino. Le ultime

Roberto Chito
20.10.2019 12:05

Il roster dell'Olimpia Matera, FOTO: OLIMPIAMATERA.IT-ROBERTO LINZALONE

L’unico modo per poter riscattare il blackout di Nardò è vincere contro Cassino. L’Olimpia Matera torna sul parquet del Pala Lanera per la quinta giornata di campionato. Il roster di coach Origlio proviene da una sconfitta non bella per come è maturata. A Nardò, infatti, Matera ha fatto vedere una doppia faccia: al limite della perfezione fino al secondo quarto, clamorosamente perforabile nel negli ultimi due quarti. Ma la sfida in terra salentina, ormai appartiene al passato.

Per questo, è importante guardare avanti. Sicuramente, in questi due giorni, coach Origlio avrà cercato di correggere al meglio gli errori fatti a Nardò, e tornare subito in campo è la medicina giusta per dimenticare quel ko. Biancoazzurri che con quattro punti all’attivo, frutti di due vittorie e due sconfitte se la vedranno contro Cassino che non proviene affatto da un momento positivo. Il roster guidato da coach Luca Vattese ha conquistato solamente due punti in questo campionato. L’unico successo è arrivato contro Bisceglie. Invece, i ko sono arrivati contro Pozzuoli, Salerno e Palestrina. Gli ultimi due, consecutivi. Sicuramente i laziali non hanno incontrat un calendario benevolo in questa prima fase del torneo.

Cassino ha nella guardia-ala Lasagni il maggior realizzatori con il 64 per cento di punti realizzati. Un roster che come affermato da Origlio alla vigilia è da prendere con le cosiddette pinze e soprattutto non è da sottovalutare. L’Olimpia Matera, dalla sua ha Staffieri come maggior realizzatore grazie al 64 per cento dei punti realizzati. Al Pala Lanera, la sfida è in programma alle ore 18.00: i biancoazzurri hanno assolutamente bisogno di tornare alla vittoria.

                              

LE ULTIME

Matera - Palazzetto: Pala Lanera, ore 18.00

MATERA: Mancini, Dip, Buono, Battaglia, Smorto, Staffieri, Antrops, Panzini, Antonaci, Centoducati, Lopane. Coach: Origlio.

CASSINO: Puccioni, Fioravanti, Vorzillo, Callara, Gambelli, Manzo, Montagner, Cecchetti, Rovere, Magini, Pacitto, Punzi, Lauria, Lasagni, Liburdi. Coach: Vattese.

ARBITRI: Suriano (Torino) e Berger (Savigliano).

GIRONE C - Oggi la decima giornata: Big match al Ceravolo, e il Bari vuole avvicinarsi
USD MATERA - L'esordio in casa è senza storia: undici reti e altro successo. La cronaca