Serie A

Serie A, l'undicesima giornata - C'è un campionato oltre la Juventus: dal secondo posto alla corsa per l'Europa le emozioni sono davvero tante

Redazione TuttoMatera.com
04.11.2018 22:50

L'esultanza dei rossoneri, foto: AcMilan.com

Una undicesima giornata che ha regalato grandissime emozioni. Gli anticipi del sabato ci hanno regalato una Juventus sempre più prima. I bianconeri, ormai sono inarrestabili. Dietro, però, le inseguitrici non stanno a guardare. E proprio l’Inter, rifilando un pokerissimo al Genoa aggancia al secondo posto il Napoli.

Stecca ancora la Roma che non va oltre il pareggio contro la Fiorentina. Giallorossi lontanissimi dalla zona Europa con Lazio e Milan che vanno a braccetto. Infatti, la domenica di Serie A si apre con il secco quattro a zero dei biancocelesti sulla Spal. Mentre nel posticipo, sul gong Romagnoli consegna un successo fondamentale ai rossoneri. In questo campionato, è sempre più una certezza il Sassuolo di de Zerbi. I neroverdi, battono il Chievo e vedono l’Europa.

In questa bagarre c’è anche il Torino che conquista tre punti importantissimi contro una Sampdoria troppo discontinua in questo momento. Altra vittoria importante dell’Atalanta che vince in rimonta contro il Bologna e dimostra di aver superato al meglio il brutto momento. A reti bianche, invece, termina Parma-Frosinone: buon punto per gli emiliani che tengono la zona rossa a distanza di sicurezza.

Commenti

Reti fatte e subite: Matera, un problema da risolvere al più presto
Virtus Francavilla, deciso il destino di Zavettieri: il tecnico verso l'esonero. Deciso anche il successore: questa la scelta di Magrì per il nuovo corso