Primo Piano

Le pagelle del Matera: il migliore e il peggiore del match di quest'oggi

Redazione TuttoMatera.com
08.08.2018 23:20

La maglia del Matera, foto: Emanuele Taccardi

LE PAGELLE

IL TECNICO: IMBIMBO – Di più non poteva chiedere ai suoi. E soprattutto lui, di più non poteva fare. Il Matera è un vero e proprio cantiere aperto, con tanti altri giocatori che nel breve periodo arriveranno. Anche a livello tattico ha avuto diverse difficoltà visto che ha dovuto adattare giocatori in ruoli diversi. Ma va bene così. Alla fine la prestazione, per il momento, è stata positiva. Considerando la sola settimana di lavoro, di più non si poteva fare. Voto: 7.5.

IL MIGLIORE: DELLINO – Realizzare una rete in un derby è davvero fondamentale, può cambiare tutto. E soprattutto realizzare una rete decisiva ai fini del risultato e probabilmente della qualificazione, è fantastico. Entra e segno, da vero e proprio killer. Voto: 7.

IL PEGGIORE: CASIELLO – L’impatto al suo ingresso in campo non è stato dei migliori. Avrà sofferto l’emozione dell’esordio? Chissà. Voto: 5.5.

IOIME – Para tutto quello che può parare. Soprattutto nel finale, quando compie miracoli a ripetizione. Voto: 7.5.

CORSO – Buonissima prova anche per lui, si fa vedere in fase offensiva provando anche la rete. Voto: 6.5.

SGAMBATI – Buon esordio per il difensore, l’unico di ruolo che il Matera ha potuto avere quest’oggi. Voto: 6.5.

GENOVESE – Anche per lui non è stata una cattiva partita. Voto: 6.

GALDEAN – Il vero e proprio faro in mezzo al campo. Il regista di questa squadra. Voto: 6.5.

TRIARICO – Comincia a far vedere le sue qualità. Nel primo tempo, con una serie di incursioni fa capire che sulla destra ne vedremo delle belle. Voto: 7.

RICCI – Da mezzala dimostra che è un giocato duttile, che può dire sempre la sua. Voto: 6.5.

GARUFI – Anche per lui non è stato un esordio malvagio ma è stato molto sacrificato. Voto: 6.

SEPE – Anche per lui è stata una partita di sacrificio. Voto: 6.

ORLANDO – Tanto sacrificio e soprattutto quell’assist che vale un gol. Una giocata importante, la più importante di tutta la partita. Voto: 7.

CORADO – Tocca quel pallone che giunge a Dellino, un assist fondamentale. Per il resto esagera un po’: troppo egoista in alcuni casi. Voto: 6.5.

HYSAJ – Entra in campo e dà il suo contributo. Voto: 6.

DAMMACCO – Anche per lui è stata una partita di sacrificio. Sull’esterno, però, dà il suo contributo. Voto: 6.

ARPINO – Pochi minuti per lui, ma in difesa dimostra di avere qualità. Voto: 6.

Commenti

Orlando: "Matera, finalmente sono qui. Il pubblico è grandioso"
Buongiorno Mercato - Casertana, il giorno del tris d'arrivi. Il grande giro delle punte: molti cambiano maglia. Virtus, arriva il terzino