News

UFFICIALE - Tribunale Federale, ecco la sentenza sul Matera

Redazione TuttoMatera.com
17.07.2018 16:20

La sede del Matera Calcio, foto: TuttoMatera.com

Costa 6600 euro di ammenda al Matera e due mesi di inibizione all’ex amministratore unico Antonio Taccogna, la vicenda inerente al bilancio d’esercizio non depositato lo scorso 30 giugno 2017, dalla società di Via La Croce. Questa, infatti, la decisione presa dal Tribunale Federale.

La vicenda, dunque si conclude nel migliore dei modi per il club di Saverio Columella. Infatti, il rischio era quello di una semplice ammenda. E così è stato: il Matera è costretto a pagare una multa di 6600 euro relativa al bilancio d’esercizio non presentato la scorsa stagione. Questa la comunicazione del Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, comunicata dalla Figc nella giornata di oggi.

In questo modo, si conclude un’altra vicenda, relativa al deferimento dello scorso giugno. La speranza è che la nuova stagione per i biancoazzurri, possa aprirsi con altri presupposti. Dopo le diverse penalizzazioni per stipendi e contributi non pagati, il tutto si chiude con l’ammenda relativa al bilancio non presentato.

Commenti

Bisceglie, il clamoroso piano di Canonico per salvare il Bari. Ma va tutto in frantumi
Chievo e Parma: ecco le richieste della Procura Federale. E in due sperano ora