Primo Piano

Il match - Harakiri Matera: cos'hai combinato? Arriva il quarto ko

Roberto Chito
13.10.2018 22:00

Una fase di Matera-Virtus Francavilla, foto: Sandro Veglia

Il Matera si scioglie sul più bello. Proprio mentre le cose si erano messe sui binari giusti, i biancoazzurri decidono di fare harakiri gettando alle ortiche una partita intera. Il Matera dura solamente quindici minuti, poi subisce la Virtus Francavilla che nella ripresa rimonta i biancoazzurri e porta a casa i tre punti. Per il Matera si tratta della quarta sconfitta consecutiva e una situazione che a livello di classifica si fa difficile.

Nel primo tempo, la partita è subito equilibrata. Le due squadra si studiano. La prima occasione capita sui piedi di Scaringella che da ottima posizione non riesce ad essere cinico. Il Matera, però, lo è al quarto d’ora, quando sfrutta nel migliore dei modi la prima vera azione della partita. Bella incursione di Ricci che in piena area trova Scaringella che stampa in rete. La partita cambia, perché la Virtus Francavilla esce dal guscio e il Matera la subisce. Al 18’ è Lugo che ci prova dalla distanza: Farroni riesce a deviare. Al 24’ altro pericolo per la difesa biancoazzurra. Dagli sviluppi di un corner, è Partipilo che ci prova a botta sicura: decisiva la deviazione di Sepe in calcio d’angolo. La più grande occasione del match, però, i pugliesi ce l’hanno poco dopo la mezzora. E come sempre, è il Matera a farsi del male da solo. Scaringella perde palla sulla trequarti, ne approfitta Folorunsho che arriva il contropiede personale e dal limite dell’area ci prova: palla di millimetri a lato.

Nel secondo tempo, si riparte da dove si era finito. E la Virtus Francavilla va vicina al pareggio con Partipilo che mette al centro per Anastasi che tutto solo, e a porta spalancata non riesce ad essere freddo. Ma al secondo tentativo, gli ospiti trovano l’uno a uno. Smanaccia in maniera errata Farroni, ottimo assist per Anastasi che stampa in rete. La partita diventa brutta, tanti errori la condizionano e il Matera subisce il colpo e soprattutto rischia. Come al 29’ quando gli ospiti che pungono in contropiede: Partipilo manda Anastasi a tu per tu con Farroni che compie un vero e proprio miracolo.

Una pezza, invece, il portiere biancoazzurro non la può mettere al 41’ quando la Virtus trova il vantaggio. Gran pallone dalla destra per Sarao, tutto solo in area, e con una gran bella rovesciata stampa in rete. Il Matera, però, nel finale ha anche l’occasione per trovare il pareggio: al 44’ Stendardo calcia addosso a Turrin. Ma è troppo poco. E soprattutto, la sconfitta, questa volta è meritata. Biancoazzurri che dal 16’ in poi hanno davvero sbagliato tutto e gettato alle ortiche una partita che sembrava già vinta e che doveva essere solo gestita.

    

IL TABELLINO

MATERA-VIRTUS FRANCAVILLA 2-1

RETI: al 15’ pt Scaringella (M), al 5’ st Anastasi (VF), al 41’ st Sarao (VF).

MATERA (3-5-2): Farroni, Corso (dal 30’ st El Hilali), Stendardo, Risaliti, Triarico, Bangu (dal 18’ st Garufi), Galdean, Ricci (dal 30’ st Dammacco), Sepe, Orlando, Scaringella (dal 38’ st Corado). A disposizione: Guarnone, Auriletto, Arpino, Sgambati, Lorefice, Milizia, Casiello, Genovese. Allenatore: Imbimbo.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-1-2): Turrin, Sirri (dal 22’ st Caporale), Mengoni, Pino, Folorunsho, Albertini, Vrdoljak, Lugo (dal 31’ st Vukmanic), Partipilo (dal 38’ st Mastropietro), Anastasi, Sarao. A disposizione: Tarolli, De Luca, Cason, Marino, Monaco, Arfaoui, Sparacello, Ciarcellutti, Petrucetti. Allenatore: Zavettieri.

ARBITRO: Rossetti di Ancona.

NOTE: Pomeriggio tranquillo sulla Città dei Sassi. Terreno di gioco in ottime condizioni. Ammoniti: Sirri (VF). Angoli: 4-1 per la Virtus Francavilla. Recupero: 2’ primo tempo e 4’ secondo tempo. Spettatori: 2042 totali.

Commenti

LIVE MATCH: Matera-Virtus Francavilla 1-2: Anastasi e Sarao ribaltano la rete di Scaringella. Quarto ko di fila per il Matera. Rileggi il match
Girone C, i match delle 18.30 - Pari nel big match: emozioni al Pinto. Virtus e Rieti, sono due vittorie pesanti. I risultati