Girone C, i match delle 14.30 - Reggina, tris al Catania. Riparte il Catanzaro e tre pareggi pirotecnici. I risultati

Redazione TuttoMatera.com
24.03.2019 16:53

Esultanza Reggina, foto: Fonte Web

Crolla il Catania. E a sorpresa, la Reggina porta a casa tre punti fondamentali per la corsa play off. Al Granillo, a far festa è solamente la squadra di Massimo Drago che spazza via tutte le voci sul suo futuro e regala alla Reggina tre punti fondamentali.

Riparte, dopo tre ko consecutivi, anche il Catanzaro di Auteri: tre a zero alla Sicula Leonzio e quarto posto sempre più in cassaforte. Tre, invece, i pareggi ricchi di tante reti. A cominciare dal due a due fra Paganese e Casertana. Ancora una volta, i falchetti non riescono a ottenere un ottimo risultato. Al contrario degli azzurrostellati che nonostante il buon risultato sono sempre lontano dai play off.

Pazzo tre a tre, invece, fra Rende e Cavese. I biancorossi vanno avanti di tre reti. Poi, subiscono la clamorosa rimonta degli aquilotti. Due a due, anche fra Viterbese e Vibonese in un vero e proprio botta e risposta.

   

I RISULTATI

SIRACUSA-MATERA 3-0: a tavolino.

CATANZARO-SICULA LEONZIO 3-0: al 54’ Signorini (C), al 76’ D’Ursi (C), al 80’ Fischnaller (C).

PAGANESE-CASERTANA 2-2: al 12’ Romano (P), al 26’ Cesaretti (P), al 42’ Castaldo (C), al 46’ Parigi (P).

REGGINA-CATANIA 3-0: al 13’ Strambelli (R), al 47’ Bellomo (R), al 56’ Strambelli (R).

RENDE-CAVESE 3-3: al Awua (R), al 16’ Negro (R), al 27’ Negro (R), al 32’ Fella (C), al 89’ Fella (C), al 96’ Bacchetti (C).

VITERBESE-VIBONESE 2-2: al 47’ Polidori (VT), al 63’ Scaccabarozzi (VB), al 72’ Ngissah (VT), al 86’ Obodo (VB).

Obiettivo riscatto: Olimpia Matera pronta alla battaglia con l’Hsc Roma
Girone C, i match delle 16.30 - Ricci lancia il Potenza: quinto posto in cassaforte. Pari al Veneziani: occasione sprecata. I risultati