Le Altre

UFFICIALE - Bisceglie, clamorosa decisione di Ginestra alla vigilia della sfida contro il Catania: il club trova la soluzione ponte. E per il futuro?

Redazione TuttoMatera.com
08.12.2018 00:35

Il tecnico Ciro Ginestra, foto: Emanuele Mastrodonato

Ha gettato la spugna per la seconda volta. E probabilmente lo ha fatto in maniera decisiva. A distanza di tre mesi, Ciro Ginestra getta nuovamente la spugna. Nel pomeriggio di ieri, e a poco meno di quarantottore dalla delicata sfida contro il Catania, il trainer campano ha deciso di dimettersi.

Una decisione arrivata due giorni dopo il capitombolo di Viterbo, dove i neroazzurri hanno subito un pesantissimo poker. Momento sicuramente complicato in casa pugliese, con una classifica che fa davvero paura. Undici punti conquistati in quattordici partite. Ginestra, è riuscito a raccogliere solamente due vittorie, cinque pareggi e ben sette sconfitte. Non era mai stato messo in discussione dal club che aveva provato in tutti i modi in estate a convincerlo nel ritornare in panchina. Ginestra, dopo le rassicurazioni del caso era tornato.

Evidentemente, qualcosa ha cominciato a scricchiolare in maniera irreparabile. E così, il tecnico ha gettato la spugna. In vista del match contro il Catania, il club neroazzurro ha deciso di affidarsi ad Antonio Bruno, allenatore dei portieri, e non a Carlo Prayer come accaduto in precedenza. Da lunedì, complice anche la giornata di riposo che il Bisceglie osserverà nel turno infrasettimanale, si comincerà a pensare al successore.

Commenti

Berretti, oggi la nona giornata - Biancoazzurri contro la corazzata Monopoli. Banco di prova probante per portare a casa punti
Questa volta il Boxing Day si fa: Serie C, tutti in campo a San Stefano. Arriva la grande novità anche in terza serie