Calcio News

SERIE D - Pronte le riammissioni in soprannumero: quattro dentro, due out. Gravina: "Questa la situazione"

Redazione TuttoMatera.com
31.07.2019 00:35

Gabriele Gravina della Figc, FOTO: FONTE WEB

"In questo momento la commissione sta valutando tutti i requisiti: mi sembra non ci siano preoccupazioni o anomalie e già nelle prossime ore il consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti dovrebbe completare il tutto". Con queste parole, il presidente della Figc, Gabriele Gravina dice la sua sulle società ammesse in soprannumero alla Serie D.

Queste, infatti, nella giornata di domani potranno essere già annunciate, insieme alle ripescate. In ogni caso, gli organici della quarta serie stanno per essere annunciati, dopodichè si passerà finalmente al calcio giocato. Alla Serie D, quest’anno, ai nastri di partenza ci sono Foggia e Palermo. Due club che sono abituate a ben altri palcoscenici. L’anno scorso era toccato a Bari, Avellino, Cesena, Modena e Reggiana ripartire dal basso. Quest’anno, invece, è stata la volta di altre.

Oltre a Foggia e Palermo, sono saranno riammesse in soprannumero alla Serie D anche Arzachena e Lucchese. Bandiera nera, invece, per Matera e Siracusa che non hanno trovato una nuova società per poter ripartire dalla quarta serie, o addirittura dall’Eccellenza, massimo campionato regionale. In ogni caso, da domani la Serie D 2019-20 potrà finalmente partire.

MATERA - Un tessuto imprenditoriale cittadino allergico al calcio: che grande occasione persa
BASKET - Olimpia Matera, arriva il quinto colpo di mercato: ecco un giovane centro