Calcio Mercato

UFFICIALE - Matera, altri due addii: difensore e attaccante vanno via

Roberto Chito
21.01.2019 16:05

L'ex difensore Mariano Stendardo, foto: Sandro Veglia

Altri due saluti in casa biancoazzurra. Nelle ultime ore, è toccato fare le valigie al difensore Mariano Stendardo e all’attaccante Gaetano Dammacco. Dunque, in casa Matera arrivano altri due addii. Il primo, quest’oggi ha firmato per la Paganese, squadra in lotta per l’obiettivo salvezza insieme al Matera. Il secondo, invece, alla fine è andato alla Reggio Audace, in Serie D.

Probabilmente si tratta di altre due rescissioni, anche se il club biancoazzurro non ha comunicato nulla. L’ufficialità, invece, è arrivata da parte dei nuovi club. A cominciare dalla Paganese che questo pomeriggio ha dato il benvenuto a Mariano Stendardo, attraverso questa nota: "La Paganese Calcio 1926 comunica di aver acquisito fino a giugno 2020, le prestazioni sportive dell’esperto difensore Mariano Stendardo. Il neo Azzurrostellato nella prima fase del torneo di Lega Pro in forza al Matera. Indosserà la maglia numero 14". Dal Matera alla Paganese, per un contratto di un anno e mezzo. Stendardo lascia i biancoazzurri dopo 22 presenze e due reti.

Ha salutato anche Gaetano Dammacco che solamente i 7 dicembre aveva firmato un triennale con i colori biancoazzurri, segno che l’attaccante barese era sempre più al centro del progetto Matera, soprattutto in vista del futuro. E invece, poco più di un mese dopo, è arrivato il divorzio. Dammacco aveva già l’accordo con la Reggio Audace, formazione di Serie D. L’attaccante barese potrebbe addirittura fare il suo esordio settimana prossima nel big match contro la Pergolettese.

Fra rinvio e fidejussione, Ghirelli risponde a Lamberti: la decisione
UFFICIALE - Viterbese, Camilli sorprende ancora: il poker della Juve Stabia costa caro a Sottili. Ecco chi è il sostituto