Primo Piano

Fra buone prove e un eurogol: D'Angelo - Matera, è andata così

Roberto Chito
11.08.2017 17:08

Sonny D'Angelo in azione, foto: Emanuele Taccardi - TuttoMatera.com

Avventura molto frammentata, la sua, in maglia biancoazzurra. Salvo D’Angelo dice addio al Matera per poter cominciare una nuova avventura. Con il Bue, possiamo tranquillamente dire che per lui, le cose non sono andate per il verso giusto. Infatti, il centrocampista, nelle ultime stagioni è sceso in campo solamente undici volte. Da considerare anche che la passata stagione è stato ceduto in prestito al Fondi. Dall’estate 2014 a al maggio del 2016: possiamo dire che è durata due anni l’avventura in biancoazzurro di Sonny D’Angelo. Undici presenze, suddivise in: nove in campionato e una fra Coppa Italia di Lega Pro e Tim Cup, in cui fece il suo esordio nel match contro il Sudtirol giocando una buonissima partita. Il centrocampista palermitano, ha trovato spazio soprattutto con Dionigi prima e poi con Padalino che lo ha inserito al meglio nel suo 4-3-3. Il giovane mediano, in questa brevissima avventura in biancoazzurro ha anche realizzato una rete. Questa, risale al Primo Turno della Coppa Italia di Lega Pro, quando contro il Lecce, D’Angelo realizza una bellissima rete dalla distanza, mettendo a segno il momentaneo pareggio. Un’esperienza che lo avrà fatto sicuramente crescere. Adesso, a 22 anni, potrà finalmente avere la grande occasione: la Sicula Leonzio, infatti, potrebbe essere un’ottima chance per la sua carriera. Soprattutto dopo l’esperienza di Fondi, nel quale è maturato davvero tanto.

Commenti

UFFICIALE - Matera, un'altra cessione: un giovane mediano via
LIVE - Serie C, la giornata dei calendari: Matera, le prime tre giornate