Sala Stampa

Lamberti: "Ottimo ruolino di marcia. Svolta? Ecco quando è arrivata"

Roberto Chito
24.11.2018 18:23

Il presidente Rosario Lamberti, foto: Sandro Veglia

"Credo che la svolta sia arrivata quando abbiamo cominciato a parlare solo di calcio, dando delle certezze a questa squadra. Una serie di fattori hanno contribuito a conquistare questi importanti risultati. I ragazzi stanno giocando bene e soprattutto danno sempre il massimo". Sono le parole del presidente Rosario Lamberti, nell’imminente post partita della sfida vinta contro gli aretusei.

Soddisfatto il massimo dirigente dei biancoazzurri che vede i suoi ragazzi salire a tre punti in classifica. E su questo, Lamberti continua: "Stiamo rispettando la tabella di marcia. Da quando siamo arrivati abbiamo fatto otto punti con due vittorie e due pareggi. Era importante azzerare la penalizzazione e conquistare questi tre punti. Adesso, aspettiamo buone notizie per quanto riguarda il ricorso. Confidiamo nella restituzione di due punti che ci farebbero salire a cinque in classifica. Reazione dopo il pari? Merito di Imbimbo che ancora una volta è riuscito a trovare le soluzioni giuste. Questo 4-4-2 sembra essere fatto apposta per questa squadra. Sapevamo di affrontare una squadra ostica e difficile ma siamo stati perfetti".

La corsa salvezza è ufficialmente partita. E per raggiungerla sarà importante anche il mercato: "Aspetto le indicazioni di Imbimbo che in parte sono già arrivate. Poi, la società si muoverà di conseguenza. Oggi se c’è una cosa che è andata storta è il poco pubblico. Sinceramente, mi aspettavo più tifosi sugli spalti. Loro, però, hanno sempre ragione. Il club sta facendo il massimo, non lesinando sforzi. Il Catania? Rispettiamo tutti ma non temiamo nessuno, lo sottolineo. Con determinazione e convinzione possiamo far bene".

Commenti

Girone C, i match delle 14.30 - Juve Stabia e Vibonese, nessuna sosta: entrambe vincitrici. Matera, colpaccio salvezza. I risultati
Imbimbo: "Piedi per terra ora ma esame superato. Ancora progressi"