Mondo Calcio

Nazionale, a breve si riparte: definito lo staff di Mancini. Già due le defezioni

Redazione TuttoMatera.com
23.05.2018 15:22

Il tecnico Roberto Mancini, foto: Fonte Web

Poche ore e si ricomincia. L’Italia deve rimediare alla mancata qualificazione al mondiale e in questi dieci giorni, il ct Roberto Mancini comincerà a fare le prove generale per avviare la ricostruzione. Questa sera, a mezzanotte, ci sarà il raduno della truppa azzurra. Domani poi, il primo allenamento.

Mancini, rispetto alle precedenti convocazioni deve fare a meno del difensore Emerson e del centrocampista Marchisio. Entrambi, infatti, sono out per infortunio. Al loro posto, il tecnico di Jesi ha preferito non chiamare nessuno. Dunque, si lavorerà con i ventotto azzurri convocati sabato scorso. Appuntamento fitto in casa Italia visto che ci sono da preparare tre amichevoli: prima l’Arabia Saudita, poi la Francia, e infine l’Olanda, nello scontro diretto fra deluse.

Intanto, a poche ore dal primo raduno, che farà scattare l’era Mancini, la Figc ha comunicato lo staff dell’ex tecnico di Lazio, Inter e Manchester City. Evani, Gregucci, Nuciari e Salsano saranno gli assistenti. L’allenatore dei portieri, invece, sarà Battara, mentre Brignardello e Donatelli i preparatori atletici. Ha lasciato l’azzurro il medico sociale Castellacci, rimpiazzato da Costabile e De Carli.

Commenti

Lista della spesa pronta? Catanzaro, si punta a sei fedelissimi di Auteri
Play off, il terzo turno: oggi il ritorno - C'è posto solo per cinque: si riparte così