Primo Piano

Matera, novità all'orizzonte intorno al club? Ipotesi di un partner importante insieme a Lamberti

Roberto Chito
15.01.2019 11:50

L'imprenditore Pasquale Casillo ai tempi di Foggia, foto: TuttoMercatoWeb.com

Rosario Lamberti ha sempre smentito ogni forma di coinvolgimento di figure esterne. Ha sempre ribadito che il Matera lo gestisce in prima persona, rinviando al mittente il possibile coinvolgimento di Walter Taccone prima e Gianandrea De Cesare poi, con quest’ultimo che attualmente è uno degli sponsor del Matera con la Sidigas.

Oggi, invece, arriva un’altra clamorosa indiscrezione: infatti, secondo quanto appreso dalla Redazione di TuttoMatera.com, in queste ore, vicino al club biancoazzurro, sembra esserci stato un coinvolgimento di Pasquale Casillo, ex presidente del Foggia e di Avellino e Salernitana. Un uomo che ha sempre fatto calcio e che dopo l’avventura poco piacevole nel 2012 in Capitanata ha deciso di mettere da parte il pallone. Il rapporto di amicizia con Rosario Lamberti, potrebbe portare l’imprenditore di San Giuseppe Vesuviano a dare una cosiddetta mano al Matera che come sappiamo non versa in acque tranquille, visto che il club è sommerso da debiti e con la grana stipendi con alcuni giocatori che hanno chiesto, e nelle prossime ore otterranno lo svincolo.

Il coinvolgimento di Pasquale Casillo, potrebbe essere fondamentale anche dal punto di vista della presentazione della nuova fidejussione. In ogni caso, l’indiscrezione al momento non aggiunge altri particolari. Però, tutto questo silenzio potrebbe avere questa risposta, con Rosario Lamberti che ha lavorato sotto traccia per poter trovare una soluzione al club. Ovviamente, di più né capiremo nelle prossime ore. Però, visti i rapporti fra il presidente del Matera e Pasquale Casillo, non si può escludere un coinvolgimento dell’imprenditore di San Giuseppe Vesuviano, soprannominato il re del grano, essendo uno dei più importanti produttori di grano nel sud.

Nel calcio, la figura di Casillo viene soprattutto ricordata con il Foggia dei miracoli che con Zdenek Zeman, fra fine anni Ottanta e inizio anni Novanta, fece appassionare un’Italia intera. Dopo l’avventura con il team rossonero, l’imprenditore campano, diventò proprietario anche di altri club come Football Club San Giuseppe, squadra della sua città, Salernitana e Bologna. Da non dimenticare, nemmeno un’avventura come presidente dell’Avellino dal 2002 al 2004: anche questa con Zeman in panchina, dove cerca di ricreare una squadra importante.

Nella stagione 2010, poi, Pasquale Casillo decide di tornare a Foggia, richiamando Zdenek Zeman in panchina ma l’avventura non ha gli stessi risultati di quella precedente. Così, dopo due anni, lascia il club nelle mani del sindaco, dichiarando di non voler fare mai più calcio in Capitanata. Inoltre, Casillo, in passato si è interessato a rilevare altri club, come la Roma e la Casertana. Adesso, l’indiscrezione di un suo possibile coinvolgimento nel Matera di Lamberti.

Commenti

Schiarita in vista: Matera, oggi si torna in campo. Con quali giocatori?
Lamberti: "Ieri ho parlato con Lotito. Fidejussione? Ecco cosa serve"