Primo Piano

MATERA - Ecco chi c'è dietro la cordata altamurana che punta ai biancoazzurri

Roberto Chito
20.06.2019 11:10

Il pallone della Serie C, FOTO: FONTE WEB

Dovrebbe esserci Michele Maggi, ex presidente e direttore generale dell’Altamura dietro la cordata pugliese che avrebbe manifestato l’interesse di far ripartire il calcio nella Città dei Sassi. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da TuttoMatera.com, l’imprenditore murgiano dovrebbe rappresentare una serie di investitori del tessuto imprenditoriale altamurano.

Una notizia non nuova, visto che questo gruppo pugliese era uscito alla ribalta già nei mesi scorsi. Oggi, invece, sembra essere svelata l’identità. Dovrebbe essere Michele Maggi il promotore di questa iniziativa. Una vita nel mondo del calcio. Dapprima come calciatore, poi come presidente dell’Altamura nell’ultima avventura dei biancoazzurri nel mondo del professionismo, dopo l’era Tafuni. Inoltre, nel 2015 è stato anche direttore generale del club murgiano per un breve periodo. Parliamo di un imprenditore operante nel settore degli impianti elettrici, con grossi appalti di semafori e pubblica illuminazione.

Michele Maggi, dunque, dovrebbe rappresentare una cordata di imprenditori altamurani e pugliesi. Anche lui, nelle ultime ore sembra aver bussato alla porta del Comune di Matera per poter chiedere notizie in merito alla manifestazione d’interesse che dovrà essere presentata. Dopo Nicola Benedetto, c’è Michele Maggi: fra loro due sarà la partita per far ripartire il calcio materano?

MATERA - Doppia pista per il futuro del calcio nei Sassi: in due hanno bussato alla porta del Comune
SERIE A - Juventus, Sarri si presenta: "Il coronamento di una carriera. Obiettivi chiari in tutto". E Paratici: "Scelta per diversi motivi"