Primo Piano

USD MATERA - Ferrullo: "Vogliamo dare la prima spallata al torneo. I tifosi? Sono unici"

Roberto Chito
16.11.2019 10:45

Il tecnico Donato Ferrullo, FOTO: TUTTOMATERA.COM

"Non vogliamo deludere le aspettative dei nostri tifosi. Sabato scorso, a Calvello erano in un buon numero. Come anche nelle altre trasferte. Per non parlare delle partite che giochiamo in casa. I nostri tifosi ci seguono e meritano il meglio. Come lo merita questa splendida città. Noi, in campo andiamo sempre per dare il massimo, cercando di regalar loro le migliori soddisfazioni". Sono le parole di Donato Ferrullo, vice-allenatore dell’Usd Matera che in conferenza stampa presenta la sfida dei biancoazzurri di domani pomeriggio.

SULLO STIGLIANO: "Affronteremo questa seconda trasferta consecutiva con l’obiettivo di portare a casa altri tre punti pesanti. Tutto quello che abbiamo conquistato in queste prime cinque giornate di campionato ce lo siamo guadagnati e meritato sul campo, nessuno ci ha regalato niente. Giochiamo con voglia e determinazione di fare risultato e mantenere la nostra leadership in classifica".

SULLA GIORNATA: "C’è lo scontro diretto Anzi-Avis Burgentia, che al momento sono due delle nostre inseguitrici. Comunque andrà questa partita, premesso che noi guardiamo esclusivamente in casa nostra, guadagneremo punti su una delle due o su entrambe".

SUL POST-RIPOSO: "Avremo subito lo scontro diretto contro l’Anzi e in quell’occasione cercheremo di dare una spallata decisiva se non al campionato, quantomeno a questo girone di andata. Siamo in dovere di farlo perché vogliamo rispettare al meglio i progetti societari. Il club ha davvero costruito una grande squadra e non possiamo deluderli".

SULLE OUTSIDER: "Al momento, la classifica dice che l’Anzi è la nostra prima antagonista per quanto riguarda la lotta al primo posto. Ripeto: noi non guardiamo in casa d’altri, pensiamo solamente al nostro cammino e a fare il massimo su ogni campo. Poi, dopo il turno di riposo, quando andremo a giocare in casa loro, cercheremo di mettere la prima distanza significativa in questa prima fase del torneo".

SASSI MATERA - Domani c'è il Salandra: e in tribuna ci sarà il nuovo tecnico. Le ultime
USD MATERA - Chisena: "Altra battaglia a Stigliano. Il gruppo? Tutti hanno mentalità"