Le Altre

Girone C, la mappa delle panchine: tante caselle vuote. In pochi hanno scelto: il punto della situazione

Redazione TuttoMatera.com
03.07.2018 13:20

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Mancano ancora diversi pezzi al puzzle delle panchine del prossimo Girone C. Diverse società, infatti, non hanno ancora deciso la guida tecnica della stagione che si appresta a cominciare. Alcune delle quali, sono davvero alla stretta finale. Fra queste, c’è il Catania. È tutto ormai pronto per l’arrivo di Andrea Sottil in panchina. Da limare solamente alcuni dettagli. Il tecnico non appena rescinderà con il Livorno, sarà libero di firmare per i rossoazzurri. Annuncio imminente anche in casa Siracusa. Sarà ormai Giuseppe Pagana il nuovo allenatore. Il tecnico sarà portato dal neo patron Alì, pronto ad acquisire il club aretuseo. Nel Girone C, potrebbe esserci anche il Rieti che in queste ore sarà acquisito da una cordata greca. Per la panchina dei laziali, la scelta dovrebbe ricadere su Giuliano Giannicchedda. Verso il ripescaggio in terza serie la Cavese, che per la prossima stagione dovrebbe essere affidata a Giacomo Modica, ex assistente di Zeman, scelto dal ds Pavone. Le altre, sono tutte in attesa. Trapani e Juve Stabia stanno risolvendo i propri problemi societari. Il Rende, deve ancora congedarsi da Trocini, ma è pronto a promuovere Tedesco dalla Berretti alla prima squadra. Il Bisceglie cerca un nuovo tecnico ma difficilmente potrà contare su Ginestra che ormai ha detto sì alla Fidelis Andria che deve risolvere alcune grane societarie. Scelta da prendere anche in casa Paganese: sembra essere una voltata a due fra Lello Di Napoli e Fusco, ex assistente di Grassadonia. Al momento, solamente otto club hanno scelto il tecnico per la stagione che è appena partita.

Commenti

Gravina: "Iscrizioni, adesso è il momento. Cambieremo alcune cose, fatta già richiesta"
UFFICIALE - Matera, ecco come dovrà essere composta la rosa