Primo Piano

MATERA - Benedetto, è finalmente arrivato il momento di cominciare questa sfida? La situazione

Roberto Chito
16.06.2019 18:50

Nicola Benedetto, FOTO: FONTE WEB

"Voglio rilanciare il calcio a Matera perché a me piacciono le sfide". Parole di Nicola Benedetto, pronunciate lo scorso 13 marzo nel corso dell’incontro al Matera Club con un gruppo di tifosi materani. Una promessa che l’imprenditore nativo di Pisticci potrebbe portare a compimento la prossima settimana.

Perché dopo la manifestazione d’interesse per la ripartenza del calcio materano andata deserta, l’unica possibilità di poter riportare il calcio nella Città dei Sassi è collegata proprio all’impegno di Nicola Benedetto. E le parole dello scorso 13 marzo, in questo momento non possono che essere d’attualità: ha parlato di sfida il fatto di ridare a Matera una squadra di calcio. Ha parlato di grande voglia di mettersi in gioco, dando sempre il proprio impegno. Perché nonostante tutto, Benedetto ha detto di essere presente. Il passo in più, magari decisivo lo si è visto ieri pomeriggio. Dopo essersi informato sull’esito della conferenza stampa andata in scena in Comune nella mattinata di ieri, in quel di Roma, Nicola Benedetto intercettato da TuttoMatera.com rilasciava delle dichiarazioni chiare.

Il fatto di aver affermato che la prossima settimana andrà in Comune per incontrare il sindaco De Ruggieri e l’assessore Tragni, è una possibilità concreta sulla ripartenza del calcio Matera. Nicola Benedetto, tornato in Basilicata quest’oggi, dopo gli impegni di lavoro che lo hanno visto protagonista nella Capitale, nelle prossime ore potrebbe mettere a segno il passo decisivo. Una speranza che si sta tramutando in possibilità. E le parole di Nicola Benedetto sono piaciute anche all’amministrazione comunale che a questo punto aspetta l’imprenditore del metapontino al sesto piano del Comune per poter trovare la giusta soluzione.

La settimana che doveva portare il calcio materano alla ripartenza si chiude con un nulla di fatto. D’altra parte però, si registra un’apertura non indifferente: Nicola Benedetto ha confermato le sue intenzioni di fare calcio a Matera, e da domani in poi ogni giorno potrebbe essere quello giusto per il famoso incontro presso Palazzo di Città. Perché c’è una sfida da prendere in mano e da portare a termine. Perché dopo il pessimismo delle ultime ore e degli ultimi anni, Matera vuole tornare a parlare solamente di calcio.

Il tutto attraverso un progetto lungimirante che punti a rilanciare la Città dei Sassi. E questo, potrebbe essere fatto da Nicola Benedetto, pronto a scendere in campo. E soprattutto, ad accettare una sfida che lo stesso imprenditore pisticcese ha intenzione di portare avanti nel migliore dei modi. Settimana prossima potrebbe essere il momento decisivo: Matera aspetta la ripartenza del calcio.

MATERA - Le possibili avversarie in caso di ripartenza dalla Serie D. La situazione
EUROPEI UNDER 21 - L'Italia parte forte sfatando il tabu Spagna: Chiesa avvia la rimonta degli azzurrini. La cronaca