Gli Azzurri

Nazionale, parla Mancini: "Abbiamo bisogno di vincere adesso. Problemi in attacco? Ecco come la penso"

Redazione TuttoMatera.com
09.10.2018 22:00

Il ct Roberto Mancini, foto: Fonte Web

"Vincere fa sempre bene. Spero che domani la squadra faccia una buona partita. Abbiamo bisogno di cominciare a vincere perché le vittorie sono importanti". Messaggio chiarissimo quello di Roberto Mancini alla vigilia della sfida contro l’Ucraina di domani sera che si giocherà in quel di Genova. Un test importante per ritornare a vincere.

Anche se questa Italia, al test contro l’Ucraina ci arriva con diverse defezioni, soprattutto in attacco. Ma Mancini guarda avanti: "Prima dell’arrivo di Lasagna avevo sei giocatori d’attacco con un solo centravanti che è Immobile. In questa amichevole proveremo diverse soluzioni. Sicuramente giocheremo con il tridente. Ci saranno giocatori che faranno due partite perché oggi sono più in condizione rispetto a settembre. Verratti? Torna dopo un po’ di tempo. Lo vedremo in campo, perché seguirlo nei club è diverso. Penso con le sue qualità e la sua esperienza potrà dare il suo apporto alla nostra causa".

A questa Italia manca anche un leader e Mancini, precisa: "In una squadra il leader può essere il giocatore con più esperienza. Ma giocare in Nazionale non è facile per una serie di fattori. In questa squadra ci sono giocatori tecnicamente validi. Indicazioni dalla Serie A? Il campionato te le dà sempre. Ho visto migliorie da Bernardeschi e Insigne. Poi, ad ottobre i giocatori stanno meglio. Il rammarico è aver perso alcune pedine per infortunio".

Commenti

Nel silenzio generale il Matera prepara il riscatto in campo
Coppa Italia Serie C, il Girone C protagonista nel turno preliminare - Catanzaro e Juve Stabia avanti, passa anche il Siracusa