Tim Cup, gli impegni delle formazioni del Girone C: chi avanza, e chi torna a casa

Redazione TuttoMatera.com
30.07.2018 11:30

Il trofeo della Tim Cup, foto: Fonte Wev

Avanza il Catania che batte in maniera piuttosto facile il Como e si porta a casa la qualificazione al secondo turno. La formazione di Sottil ha da subito fatto vedere ottime cose: Lodi, Rossetti e il baby Graziano firmano il tris che porta gli etnei al secondo turno.

QUASI TUTTE OK – Le formazioni del Girone C che hanno disputato il primo turno di Tim Cup non hanno assolutamente deluso le aspettative. A cominciare dall’anticipo del sabato, dove la Casertana con un secco 2-0 ha fatto un sol boccone del Picerno. Ok anche il Monopoli che supera il difficile Piacenza: 6-4 dopo i calci di rigore per i biancoverdi. Non ha deluso le aspettative nemmeno il Trapani, nonostante Italiano sia arrivato in panchina solamente poche ore prima: Evacuo manda a casa il Campodarsego. Non ha fallito nemmeno la Juve Stabia grazie all’1-0 sulla Pistoiese.

ALCUNI KO – Non tutte le formazioni del Girone C hanno passato il turno, alcune sono state sconfitte. Come la Virtus Francavilla che si è dovuta arrendere alla FeralpiSalò che si è imposta con un secco 2-0. Anche il Rende non è riuscito a superare il turno: la Viterbese, con un semplice 1-0 ha fatto sua la partita. Ko anche per la Sicula Leonzio: troppo il divario con il Siena che con un 20 ha fatto sua la partita.

Commenti

Under 19, sogno sfumato: l'Italia rimonta due volte, ma la coppa è del Portogallo
Matera, sempre sotto attacco: il Racing Aprilia accusa ancora